Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Altre Notizie
TMW RADIO - Impallomeni: "Napoli, guai a certi errori con l'Inter. Roma, vietato sbagliare"TUTTO mercato WEB
giovedì 30 novembre 2023, 14:58Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

TMW RADIO - Impallomeni: "Napoli, guai a certi errori con l'Inter. Roma, vietato sbagliare"

Ospiti: Impallomeni:" Napoli rivitalizzato. Osimhen me lo aspetto dal primo minuto contro l'Inter." Padovan:"Questo Napoli può battere l'Inter. Milan -Pioli storia finita ma non esonero." Aronica:"Le critiche a Meret ingiuste, uno dei migliori profili." Maracana Con Marco Piccari e Stefano Impallomeni;
00:00
/
00:00
A parlare dei temi del giorno a TMW Radio, durante Maracanà, è stato il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni.

Che prestazione è stata quella del Napoli?
"Molto bene a cavallo del primo e secondo tempo. Peccato però perché poteva essere un risultato diverso. Ci sono dei miglioramenti ma c'è una fragilità difensiva che preoccupa. Natan non mi sembra così saldo, anche nelle letture. Per il resto ho visto un Napoli rivitalizzato, ma quando perde il pallone non sta bene questo Napoli".

Che partita sarà con l'Inter?
"Sì, è una partita aperta, ma questi errori individuali contro l'Inter non te li puoi permettere. E' uno scontro diretto, ma il Napoli vorrà dimostrare di essere un altro tipo di squadra ai tifosi. E vedo Osimhen partire dal 1'. E deve stare attenta l'Inter".

Simeone ha giocato molto bene, non meriterebbe una squadra che gli dia sempre la titolarità?
"Meriterebbe senz'altro più impiego, ma per come è stato costruito il Napoli non lo vedo a due punte. Per me però può fare il titolare in squadre di vertice".

Come ha visto l'Inter col Benfica?
"Turnover eccessivo, c'è stato un problema anche di approccio. Poi però c'è stata una bella reazione, squadra forte, tosta. Domenica col Napoli sarà tutt'altra partita. Ma il Napoli vorrà dimostrare di essere forte".


Milan, prossime sfide decisive per Pioli?
"Tutte le panchine sono a rischio se non vinci. E' preoccupante la sequenza infinita di infortuni. E se poi continui a battere sul tasto del gioco offensivo nonostante tu non abbia gli interpreti, così vai addosso al muro".

Juventus, Allegri dice che serve un passo alla volta in vista del Monza:
"Palladino si sta confermando, il Monza merita rispetto ma la Juve è candidata a fare un campionato diverso. Allegri fa bene a valutare il calendario partita dopo partita. Se entri in campo con un approccio sbagliato vai in difficoltà e perdi. Vlahovic? Anche scherzando dicevo che Kean era titolare e lui la riserva, ma se sta bene il posto è suo. Se sta bene, non ci sono problemi. A centrocampo vedremo se tornerà Locatelli, importante il ritorno di Danilo. Occhio alle allegrate, con Danilo in mezzo al campo".

In questo momento le squadre dietro al quarto posto su chi devono fare la corsa?
"Solo su loro stesse. Devono trovare ritmo, un andamento importante. Roma, Atalanta, Fiorentina e Lazio sono lì, ma devono pensare solo a loro stesse. Inter e Juve sono inattaccabili, il Napoli è in ripresa, è il Milan quello più attaccabile ora".

Roma, Mourinho vuole il primato in EL:
"Lo vedo carico, è conscio che ha qualcosa in più in panchina adesso. Non lo aveva mai detto prima. Oggi vedi qualcosa di diverso oltre a Lukaku e Dybala. Questo ti da fiducia, ottimismo. Ha bluffato quando ha detto che bisogna vincere l'ultima per il discorso della differenza reti. Ma sa che stasera si deve vincere ed è prioritario. La Roma non può permettersi di entrare con l'approccio di Praga. Col Sassuolo poi sarà lo sliding door di cosa può essere l'annata. Se vince, si aprono scenari diversi".