Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Calcio femminile
Italia, Soncin: "Inghilterra altro test per la nostra crescita. Dragoni? Un grande talento"TUTTO mercato WEB
lunedì 26 febbraio 2024, 15:05Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Italia, Soncin: "Inghilterra altro test per la nostra crescita. Dragoni? Un grande talento"

"Ci aspetta un altro test importante, un altro passo di crescita verso il nostro obiettivo. Contro l'Inghilterra (quarta nel ranking FIFA, ndr) dovremo essere molto attenti dal punto di vista difensivo, soprattutto per le loro caratteristiche di attacco diretto della profondità, ma dobbiamo avere la consapevolezza di poter creare diverse situazioni per metterle in difficoltà. Andremo a giocarci la nostra partita con coraggio”. Così il ct dell’Italia Femminile Andrea Soncin ha parlato ai microfoni della Rai in vista della sfida contro l’Inghilterra che si giocherà domani (ore 18 diretta su Rai2) allo stadio ‘Nuevo Mirado di Algeciras, cittadina spagnola che affaccia sullo stretto di Gibilterra.

“Domani vedremo in campo tante ragazze che fin qui hanno giocato meno. Domani sfideremo una Nazionale formata da grandissime individualità, quindi dovremo lavorare bene, cercando di portare in campo quell’atteggiamento che si è già visto nei match di fine anno. - continua Soncin - Tutto rientra in un percorso di crescita e di consapevolezza: riuscire a proporre gioco contro chiunque, come abbiamo fatto in Nations League, è un aspetto che deve dare alle giocatrici la sicurezza di poter essere determinanti anche contro avversarie di alto livello: quando si alzerà la posta in palio, essere più ciniche e sfruttare le occasioni diventerà determinante”.


Un pensiero infine a Giulia Dragoni, stellina azzurra che milita nel Barcellona, scesa in campo da titolare anche venerdì contro l'Irlanda: “È un grande talento e va accompagnata nel suo percorso di maturazione che sta facendo anche col club. Sarà certamente una risorsa importantissima per la Nazionale".