Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Rassegna stampa
Inter, il rinnovo di Inzaghi è una priorità. Pronto un contratto fino a giugno 2027TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 marzo 2024, 07:43Rassegna stampa
di Andrea Losapio

Inter, il rinnovo di Inzaghi è una priorità. Pronto un contratto fino a giugno 2027

Simone Inzaghi viaggia verso il rinnovo contrattuale. È quanto riportato da La Gazzetta Sportiva, visto che c'è l'idea, da parte dell'Inter, di tenere il proprio allenatore oltre alla scadenza di giugno 2025 fissata nella scorsa estate, quando a settembre - e con un comunicato ufficiale - arrivò proprio il rinnovo a dodici mesi dalla scadenza.

"Il desiderio (reciproco) di stare insieme è tale che il rinnovo, scontato, possa non essere solo di un anno come avvenuto l’ultima volta, ma spingersi fino a due. Nel caso, Inzaghi verrebbe blindato fino al 2027, proprio la nuova data di scadenza dei dirigenti dell’area sportiva, da Beppe Marotta a Piero Ausilio. La continuità tecnica parte proprio da loro, abituati a bruciare sul tempo la concorrenza: i due parametri zero che hanno già arruolato per il 2024-25 Zielinski in mezzo e Taremi davanti, tappano in partenza i possibili prossimi buchi".


Chiaramente i risultati di questa stagione sono un plus, visto che Inzaghi sta dominando il campionato e l'Inter è già qualificata al Mondiale per club, unica italiana che ci è riuscita finora. Appunto, l'idea è quella di puntare su un biennale anche per riconoscere gli enormi meriti del proprio tecnico che, almeno finora, è stato una delle colonne portanti del progetto.