Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Collovati: "Pensavo mollasse, invece il Bologna mi ha stupito. Può anche ambire al 3° posto"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 5 marzo 2024, 15:23Serie A
di Tommaso Bonan

Collovati: "Pensavo mollasse, invece il Bologna mi ha stupito. Può anche ambire al 3° posto"

"La partita di sabato sarà un inno alla bellezza: in campo vedremo le due squadre più in forma e più belle del campionato". Nell'intervista al Corriere di Bologna parla così Fulvio Collovati analizzando la prossima sfida di campionato che vedrà contrapporsi il lanciatissimo Bologna di Thiago Motta e la capolista Inter di mister Inzaghi. "I nerazzurri arrivano da tre 4-0 consecutivi, giocano a meraviglia, è un piacere anche commentarli, sono pronti a festeggiare questo scudetto con largo anticipo come il Napoli l’anno scorso, inutile che mi dilunghi. Poi c’è il Bologna che gioca bene, belo da vedere. Sono sincero, mi ha stupito. Anche domenica a Bergamo ha dimostrato che non è più una sorpresa, ma una realtà. Ammetto che pensavo, come tanti eh, che prima o poi sarebbe scoppiata, avrebbe mollato. E invece no".

Cosa l’ha colpita in particolare del Bologna?
"Il fatto che sviluppa il suo gioco a prescindere dal risultato e che alla distanza non delude mai. A Bergamo non si è mai disunita e ha insistito là dove riesce meglio, nel possesso palla e nelle soluzioni finali. Commentai anche i quarti di Coppa Italia contro l’Inter: mai in confusione, mai domi. E poi hanno giocatori pronti, di grande livello, Zirkzee e Ferguson su tutti".


Il suo pronostico per sabato?
"Difficile, ma posso dire che il quarto posto del Bologna è strameritato e c’è la possibilità che non si fermi qui: non trovo affatto sbagliato parlare anche di terzo posto".