Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Verona-Inter, i convocati di Baroni: tanti giovani per i gialloblùTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 26 maggio 2024, 12:15Serie A
di Patrick Iannarelli

Verona-Inter, i convocati di Baroni: tanti giovani per i gialloblù

Marco Baroni, tecnico del Verona, ha convocato 25 calciatori per la sfida contro l'Inter, match valido per la 38a giornata di Serie A e ininfluente per entrambe: gli scaligeri, infatti, hanno già raggiunto la salvezza matematica. Ecco la lista completa:

Portieri: Chiesa, Berardi, Perilli, Toniolo.
Difensori: Centonze, Vinagre, Magnani, Dawidowicz, Cabal, Tchatchoua, Coppola, Corradi.
Centrocampisti: Belahyane, Lazovic, Dani Silva, Serdar, Patanè, Suslov, Charlys, Cisse
Attaccanti: Tavsan, Mitrovic, Noslin, Ajayi, Bonazzoli.


È stata comunque una stagione complicata per il Verona che a inizio gennaio ha dovuto vendere tanti giocatori. A spiegare la questione legata alla cessione del club è stato lo stesso Setti, il presidente è intervenuto qualche giorno fa in conferenza per spiegare quanto accaduto: "Di concreto e vero non c'è mai stato nulla, solo degli avvicinamenti, il club è aperto a delle opportunità, se arriva il socio di capitale ben venga, se arriva una persona facoltosa che può portare il club a risultati migliorativi ben venga, io non ho gli occhi a mandorla, non sono un fondo, non ho le possibilità finanziarie per fare campionati da primi sei posti ma penso di aver dimostrato in questi anni il calcio che mi posso permettere al massimo. Quello che posso promettere ai nostri tifosi è che si deve capire dove si cala questa realtà. Ho raggiunto il record di campionati consecutivi in Serie A, quindi se nessuno prima ci è riuscito bisogna farsi delle domande, poi se arriva qualcuno che può migliorare la situazione e portare il club a lottare per altri obiettivi io sono aperto".