Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Una vita da mediano: Oriali torna all'Inter. Sempre lì, lì nel mezzoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 18 giugno 2019 09:45Serie A
di Ivan Cardia

Una vita da mediano: Oriali torna all'Inter. Sempre lì, lì nel mezzo

Lele Oriali torna all’Inter. Nove anni lontani sono anche troppi. L’annuncio è ormai soltanto da dare, gli spifferi della nuova sede Inter raccontano che l’abbia già visitata, per definire gli ultimi dettagli dell’accordo che porterà al suo rientro in nerazzurro, FIGC permettendo. Vialli, Buffon, Totti: a proposito, sono questi i nomi per sostituirlo. In due casi su tre siamo ai sondaggi e alle tentazioni, non per forza alternative al nome di Vialli, più che a scenari concreti. Come quello, e qui si torna in casa Inter, che rivedrà Oriali vestire un abito che sembrava stargli su misura.

Non quello di mediano, ma sempre lì. Lì nel mezzo. Alla fine, ha comunque ragione Liga. Trait d’union tra la dirigenza e l’allenatore, soprattutto tra la nuova e la vecchia Inter, che ha pescato a piene mani dal ciclo d’oro della Juventus, per certi versi anche troppo. Oriali ha ottimi rapporti con Conte e sa cosa vuol dire essere interisti, in un momento in cui la società di Zhang va incontro a un profondo rinnovamento, ma cerca anche le proprie radici. E le trova in colui che è stato simbolo sia da calciatore che da uomo, ancora pronto a riabbracciare la Beneamata nel momento in cui si è aperta la possibilità di tornare.

Come funzionerà la nuova dirigenza? Sono dettagli che hanno discusso i diretti protagonisti, appunto; certo, tra Marotta, Ausilio, Conte e Oriali il rischio di avere fin troppe teste a decidere è concreto. Il monito lo hanno lanciato lo stesso tecnico e Steven Zhang nel famoso video di presentazione: no more crazy Inter.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000