Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Albertini: "Contro il razzismo sono i giocatori che devono fermarsi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 15 novembre 2019 21:30Serie A
di Pietro Lazzerini

Albertini: "Contro il razzismo sono i giocatori che devono fermarsi"

Demetrio Albertini, attuale presidente del consiglio direttivo della FIGC, ha parlato a Sky Sport:

Dove si possono vede i progressi della Nazionale?
"Nei risultati, perché alla fine venivamo da una non qualificazione e la delusione era di tutti. La seconda che questa nazionale ha dimostrato tanto talento anche se deve crescere ancora. Mancini ha dato credibilità e fiducia a questi calciatori".

Realisticamente quali sono le ambizioni degli azzurri in vista di EURO 2020?
"Oggettivamente bisogna capire in che stato fisico i giocatori arriveranno all'Europeo. Lo dico per noi ma anche per le altre squadre, lo stato di forma conterà molto. Il gruppo però deve avere l'ambizione di costruire qualcosa da questo europeo per poi essere di crescita in vista del Mondiale e dell'Europeo successivo visto che in molti giocheranno più competizioni nella propria carriera".

Come combattere il razzismo nei nostri stadi?
"La responsabilità oggettiva è uno dei cardini della giustizia sportiva e credo che le attenuanti per le società virtuose possano essere una soluzione davanti a qualche stupido che si vuole comportare in modo poco corretto per minacciare i club e poterli controllare. Chi può fare veramente tanto sono i calciatori stessi. Lo dico da dirigente e non da calciatore, ma se si fermassero un attimo per provare a far capire a tutti che cosa sta succedendo, potremmo fare grandi passi avanti".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000