Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Editoriale
Inter, Eriksen in dirittura d’arrivo, accelerata per Moses. Lazaro in uscita, Vecino ha mercato in Premier. Il Milan pensa a Olmo per il dopo Suso. Il Napoli insiste per Amrabat, Llorente e Ghoulam restanoTUTTOmercatoWEB.com
sabato 18 gennaio 2020 08:18Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Inter, Eriksen in dirittura d’arrivo, accelerata per Moses. Lazaro in uscita, Vecino ha mercato in Premier....

L’Inter è sempre più vicina ad Eriksen. Il giocatore ha già comunicato al Tottenham di volere andare via a gennaio e ha scelto il club nerazzurro. La cena di mercoledì sera tra Marotta e il suo agente ha suggellato definitivamente l’operazione. Ora serve solo limare un po’ la distanza con il club inglese, ma alla fine si chiuderà intorno ai 16 milioni bonus compresi. Eriksen firmerà con l’Inter fino al 2025. Quattro anni e mezzo di contratto ad una cifra complessiva di 10 milioni a stagione. Un grandissimo colpo di mercato che permetterà ad Antonio Conte di avere un’arma in più per provare a vincere lo scudetto. Il lavoro di Marotta e Ausilio non si ferma qui. Sistemato il centrocampo (dove Vidal resta sempre un’opzione per giugno), ora tutti gli sforzi sono concentrati sugli altri settori. Con Young l’Inter si è cautelata a sinistra, nel frattempo è partita la trattativa per Moses, che Conte ha già avuto proprio al Chelsea. In tutto questo poi c’e anche l’attacco dove Giroud è già stato bloccato. Ora Marotta e Ausilio valuteranno la situazione di Politano, che resta in uscita. Poi comincerà anche la fase due, che è quella delle cessioni. L’Inter sta pensando al futuro di Esposito che con l’acquisto di Giroud avrà ancora meno spazio. La Spal potrebbe essere una soluzione. In prestito partirà anche Lazaro, da capire bene quello che potrà accadere con Vecino, che ha richieste soprattutto in Premier League. Il Milan sta impostando alcune operazioni in chiave presente e futura. Piace molto Olmo della Dinamo Zagabria, nel frattempo Boban e Maldini devono sciogliere 3 nodi relativi al futuro di Piatek, Kessié e Suso. Per lo spagnolo c’era l’ipotesi Roma, i giallorossi però ora stanno pensando a Shaqiri. Il Napoli con Demme e Lobotka ha in pratica sistemato il centrocampo. Per l’estate Giuntoli ha chiuso con il Verona l’affare Rrahmani e ha già un accordo con il club gialloblù per Amrabat. Non c’e ancora intesa con il giocatore ed è per questo che su di lui si sono inserite Inter e Fiorentina. I viola tra l’atro sono molto interessati anche a Kumbulla, che però ha una valutazione superiore ai 20 milioni di euro. Tornando al Napoli, dopo Gaetano alla Cremonese, arriverà anche la cessione di Tonelli per il quale la Sampdoria è in pole position. Salvo clamorosi colpi di scena non dovrebbe uscire Ghoulam, che quindi resterà fino a giugno cosi come Llorente.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000