Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Le pagelle dell'Inter - Sanchez si riscatta, Young no. Lukaku è un gigante, Lautaro una svegliaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 22 novembre 2020 17:13Serie A
di Ivan Cardia

Le pagelle dell'Inter - Sanchez si riscatta, Young no. Lukaku è un gigante, Lautaro una sveglia

Inter-Torino 4-2
(64’ Sanchez, 67’ e 84’ Lukaku, 89’ Lautaro; 45’+2 Zaza, 62’ Ansaldi)


Handanovic 6 - Stavolta la mano di richiamo non lo salva sul rigore. Può poco anche su Zaza, non ha altri miracoli da poter o dover compiere.

D’Ambrosio 6 - Spesso spinge per sopperire alla poca verve di Hakimi, dietro dalle sue parti gli inserimenti non mancano ma tiene. (Dal 66’ Skriniar 6- Entra che in campo c’è solo l’Inter, non ha difficoltà).

Ranocchia 5,5 - Fa a sportellate con Zaza e tutto sommato non perde. Qualche imprecisione inattesa nel far partire la manovra dei suoi da dietro. (Dal 74’ De Vrij 6 - Vedasi lo slovacco qui sopra).

Bastoni 5,5 - Pur giovanissimo, è l’unico “titolare” del terzetto di partenza scelto da Conte. Qualche sbavatura, ci sta in un percorso di crescita. Rischia grosso su Zaza a fine primo tempo, per sua fortuna il lucano tocca col braccio.

Hakimi 5,5 - I retropassaggi non sono il suo forte: pur di mandare qualcuno in porta, spedisce Ansaldi nella sua. Poi spinge poco e soffre Ansaldi. Nell’arrembante finale si sveglia e si guadagna anche il rigore del 3-2, che lo avvicina almeno alla sufficienza.

Vidal 6,5 - I gol li riserva alla nazionale. Primo tempo da trequartista e da dimenticare, nell’ultima mezz’ora e tra quelli che suona la carica, anche lanciando Sanchez in porta.

Gagliardini 5 - Come tutta la mediana, subisce la fisicità degli avversari, soprattutto nel primo tempo. Chi gli subentra dà ovviamene il boot. (Dal 66’ Lautaro Martinez 7 - Che dire, suona la sveglia. Il sigillo lo mette soltanto alla fine, ma è il suo ingresso a svegliare definitivamente una squadra già in fase di ripresa. Entra al momento giusto e cambia, da miglior attore non protagonista, la partita).

Young 4,5 - Non affonda su Singo e ne subisce la propulsione offensiva. Ingenuo e goffo sul fallo che rischia di affossare l’Inter e a conti fatti invece la risveglia. Poi esce. (Dal 74’ Perisic 6,5 - Non combina danni e fin qui tutto bene. Lancia Lukaku per l’assist del 4-2 definitivo).

Barella 6 - Meno brillante che in nazionale, ce lo si aspettava trequartista e Conte gli chiede invece di fare a botte. Gli viene bene come qualsiasi cosa faccia, ma un po’ sacrificato.

Lukaku 8 - L’Inter è ai suoi piedi, la Serie A pure. Segna due gol facili, di rapina e su rigore, ma mette lo zampino anche sugli altri due. Ha le spalle abbastanza grandi per reggere la squadra, non una novità. Finché c’è Big Rom c’è speranza.

Sanchez 6,5 - Ci dovrebbe aiutare. Perché la sua partita è indecifrabile. Da un errore clamoroso nasce il vantaggio del Torino, poi suona la carica, piazza la rete dell’1-2 e anche l’assist del 2-2. Voto a metà tra il malissimo e il benissimo. (Dall’86’ Nainggolan s.v.).

Conte 7 - Si arrendesse all’ineluttabile circostanza che la squadra pazza era e pazza resterà, probabilmente otterrebbe di più. Fa la formazione guardando alla Champions, poi indovina quello che spesso e volentieri gli viene rimproverato, cioè i cambi. Deve registrare la difesa: sarà che concede poco, ma i gol sul groppone sono altri due.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000