Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / I fatti del giorno
Cambia il tecnico, ma l'Empoli perde ancora: mai nessuno è partito così maleTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 25 settembre 2023, 00:34I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Cambia il tecnico, ma l'Empoli perde ancora: mai nessuno è partito così male

Cambia l'allenatore, non il risultato. L'Empoli infila la quinta sconfitta consecutiva, senza segnare, in quello che è a tutti gli effetti il peggior avvio di sempre nella storia della Serie A. Al Castellani passa l'Inter, finisce 1-0 grazie a un gran gol dell'ex Federico Dimarco, nonostante una buona prova fornita dalla squadra di casa.



Andreazzoli guarda il bicchiere mezzo pieno. Migliore in campo, per i toscani, il difensore Ismajli: 7 in pagella e il gol è arrivato pochi minuti dopo la sua uscita dal terreno di gioco. Sceglie l'ottimismo il nuovo allenatore Aurelio Andreazzoli: "Oggi abbiamo vinto la nostra partita - ha detto il tecnico - poi se l'Inter fa un gol così ti puoi soltanto inchinare. Baldanzi e Ranocchia? Non dobbiamo vivere di scintille, penso che il nostro percorso deve essere fatto basandosi sul diventare una squadra".