Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Per Lautaro è un Capodanno col rinnovo. Cifre e dettagli, arriverebbe a 10 anni con l'InterTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 6 dicembre 2023, 09:00Serie A
di Tommaso Bonan

Per Lautaro è un Capodanno col rinnovo. Cifre e dettagli, arriverebbe a 10 anni con l'Inter

Per Capodanno in casa Inter è in arrivo il grande botto. Tra Lautaro Martinez e la firma sul rinnovo di contratto col club nerazzurro è veramente ormai questione di dettagli. Le parti - sottolinea infatti La Gazzetta dello Sport - hanno continuato a lavorare senza sosta nelle ultime settimane, mettendo a posto quasi tutto. Dopo le sirene degli anni passati - Barcellona e Real Madrid su tutte - e alle tentazioni dell'Arabia nella passata stagione, l'argentino ha sposato il progetto Inter di cui oggi è diventato l’uomo simbolo con la fascia di capitano al braccio.

Quando e come
Entro la Befana l’Inter spera di poter dare l’annuncio ufficiale sul rinnovo che sarà almeno fino al 2028 e che garantirà a Lautaro un ingaggio da 7 milioni netti a stagione, facendo dell’argentino il giocatore più pagato della rosa. Il 2023 di Lautaro è stato ai limiti della perfezione: nei primi sei mesi ha vinto altre due coppe con l’Inter, con cui poi ha centrato una inaspettata finale di Champions. Ora n campionato siamo a 13 centri in 14 partite, un ritmo impressionante che potrebbe permettergli di stracciare il suo primato personale sul singolo campionato (21 negli ultimi due anni).


Tra gli attaccanti più longevi
Lautaro è all’Inter da sei stagioni e col nuovo contratto potrebbe arrivare a superare i dieci anni in nerazzurro, diventando uno degli attaccanti più longevi (più di un mito come Boninsegna) e meritandosi la sua personale “stella”. La sua missione attuale, però, è quella di vincere lo scudetto numero 20 dell’Inter, quello che permette di cucire la seconda stella sulla maglia.