Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Il presidente dei Los Angeles FC presenta Chiellini: "È straordinario"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 14 giugno 2022, 11:15Altre notizie
di Matteo Puglielli
per Bianconeranews.it

Il presidente dei Los Angeles FC presenta Chiellini: "È straordinario"

Nei giorni scorsi è arrivata l'ufficialità dell'addio di Giorgio Chiellini alla Juventus. L'ex capitano, dopo 17 anni di militanza, saluta Torino e inizia una nuova esperienza in MLS. Come ha rivelato lui stesso, la mancata qualificazione al mondiale ha anticipato la separazione di un anno: nel caso in cui l'Italia avesse fatto parte di Qatar 2022, Chiellini sarebbe rimasto un altro anno, per poter giocare un ultimo Campionato del Mondo da titolare.

Ciò è stato confermato anche dal presidente dei Los Angeles FC, il nuovo club del "Chiello", che in un'intervista ha affermato: "Onestamente non avremmo mai pensato di poterlo portare a LA, poi con la mancata qualificazione al Mondiale e la sua voglia di provare una nuova avventura abbiamo intravisto un’opportunità e l’abbiamo colta al volo. Appena abbiamo preso i primi contatti abbiamo capito quanto fosse motivato e che tipo di entusiasmo avrebbe portato a Los Angeles. Stiamo parlando di un giocatore straordinario, senza dubbio uno dei migliori difensori al mondo e in grado, inoltre, grazie alla sua leadership indiscussa, di avere un grande impatto sui propri compagni di squadra".

Poi, ha aggiunto: "Qualsiasi squadra del mondo sarebbe felice di poter mettere sotto contratto Giorgio, un giocatore del quale nutro un grandissimo rispetto, non solo per tutto quello che ha fatto sul campo con la Juve e l’Italia, ma anche per il suo spessore umano. Un leader assoluto e un professionista esemplare".