Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
L'ex Juve Beltrame: "Fagioli può giocare ovunque. Iling Jr mi ha impressionato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Photo Agency
giovedì 1 dicembre 2022, 17:18Altre notizie
di Fabiola Graziano
per Bianconeranews.it

L'ex Juve Beltrame: "Fagioli può giocare ovunque. Iling Jr mi ha impressionato"

L'ex centrocampista della Juventus U23 Stefano Beltrame ha rilasciato una lunga intervista a Mirko Di Natale di Tuttojuve, con il quale si è soffermato sull'evoluzione di Nicolò Fagioli.

"Fagioli è un buonissimo calciatore e adesso che sta trovando continuità, minuti e fiducia lo sta dimostrando. E' stato uno dei migliori dell'ultimo periodo della Juve, deve continuare così. Glielo auguro. Se è lo stesso Fagioli che giocava con me in U23? Sicuramente è cresciuto molto a livello di intelligenza tattica, si vede che sta acquisendo esperienza coi grandi. E' forte, capace di adattarsi, si mette a disposizione della squadra, e questo fa risaltare ancora di più le sue qualità in un contesto già molto forte. Nicolò in mezzo al campo può giocare ovunque, qualche anno fa Allegri lo vedeva meglio davanti alla difesa, mentre in questo momento è più coperto con Paredes e Locatelli. Fagioli è sempre stato nel ruolo di mezzala, in quei 25-30 metri finali ha sempre fatto la giocata che può decidere la partita. Per me è quella la sua posizione ideale. Spazio ai giovani? Finalmente si sta vedendo un ciclo nuovo, e di questo sono molto contento. Chi mi ha impressionato è Iling Jr, ma anche Soulé non è da meno. Sono due giovani di intensità e grande personalità. Da gennaio mi aspetto che Allegri inserisca il mix giusto di gioventù ed esperienza. I ritorni di Pogba e Di Maria saranno molto importanti, per i giovani ci sarà un po' meno spazio, ma stanno facendo bene e dovranno continuare così. Se non dovessero trovare più lo stesso spazio, non sarà affatto un dramma o un ridimensionamento. La Juve ha fatto un mercato importante la scorsa estate ed è ora di iniziare a vederlo".