Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
AGI, Agnelli in pieno lockdown: "Vissuto oltre le nostre possibilità per diventare numeri 1"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 5 dicembre 2022, 19:35Primo piano
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

AGI, Agnelli in pieno lockdown: "Vissuto oltre le nostre possibilità per diventare numeri 1"

"Abbiamo vissuto oltre le nostre possibilità per diventare numeri 1. Grandi rischi presi". A dirlo sarebbe stato Andrea Agnelli, in una "sintetica minuta" di un incontro dal manager Vincenzo Ampolo. A dirlo è l'AGI, che sta analizzando gli atti dell'inchiesta della Procura di Torino. L'episodio è avvenuto nell'aprile 2020, in piena pandemia, quando il management della Juventus si è riunito per discutere della situazione finanziaria.

"Riunione oggi è preso di coscienza del momento economico difficile - si legge in questa nota -. Abbiamo vissuto oltre le nostre possibilità per diventare numeri 1. Grandi rischi presi. Poi è arrivato Covid 19. Fino al 30 giugno abbiamo messo in sicurezza l'azienda-stipendi pagabili. Nonostante perdita contabile di 220m. Dobbiamo ristrutturare nostra produzione i.e. giocatori. Bisogna prendere atto di questo e operare. Prendiamoci 10-15 gg per lavorare ognuno sul suo. Portare la macchina a livello di sostenibilità per vivere senza operazioni straordinarie. Operazioni fortunate: AuCap pre Covid e accordo giocatori".