Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Cobolli Gigli: "Si rifletta su una sostituzione di Allegri. Basta ricapitalizzazioni, si punti sui giovani"TUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
martedì 21 marzo 2023, 06:09Primo piano
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Cobolli Gigli: "Si rifletta su una sostituzione di Allegri. Basta ricapitalizzazioni, si punti sui giovani"

A 1 Station Radio Giovanni Cobolli Gigli, ex presidente della Juventus, ha parlato del futuro di Massimiliano Allegri: "Se fossi un dirigente della Juventus confermerei Allegri sicuramente sino alla fine del campionato. Cionondimeno, rifletterei anche sull’eventuale sostituzione al termine della stagione. Andrebbero, difatti, considerati diversi fattori. In primis i costi che un cambio in panchina esigerebbe. Soprattutto, i risultati che Allegri sarà in grado di raggiungere. In tal senso, tenderei a valutare il tecnico più per il percorso in Europa League che per un eventuale piazzamento tra le prime quattro".

E sul percorso che dovrebbe seguire il club non ha dubbi: "La Juventus ha perso più di 500 milioni in due anni, e noi azionisti siamo stufi di continue ricapitalizzazioni. Il Napoli, invece, è una società virtuosa, ed ha dimostrato la sua solidità nella recente campagna acquisti. Ritengo dunque indispensabile percorrere una strada che tenga conto delle necessità di contenimento finanziario, e soprattutto di quel che reputo essere una delle principali ricchezze del club, ovvero i giovani. Per raggiungere risultati non è necessario acquistare la ‘Bellucci del calcio’. Atalanta e partenopei hanno dimostrato come si possa giocare un calcio godibile ed europeo anche con un monte ingaggi contenuto. In tal senso, sono rimasto impressionato dalla prova degli azzurri contro l’Eintracht. Non nego che mi piacerebbe vedere un certo tipo di calcio anche in bianconero".