Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Rudd a TJ: "A Iling Jr. piacerebbe tornare in Inghilterra un giorno"
giovedì 21 settembre 2023, 18:04Altre notizie
di Fabiola Graziano
per Bianconeranews.it

Rudd a TJ: "A Iling Jr. piacerebbe tornare in Inghilterra un giorno"

In un'intervista esclusiva rilasciata a Mirko Di Natale di Tuttojuve, la giornalista del "The Times" Alyson Rudd ha parlato di Samuel Iling Jr. e della sua crescita tra le fila della Juventus:

"Iling ha molta fiducia nei suoi mezzi, ha la forte sensazione che se si allena duramente nel modo giusto può diventare un grande giocatore. Non si prende troppo sul serio, ma è chiaramente intelligente e ha imparato quasi subito l'italiano. Ha abbracciato la cultura torinese. Se è il nuovo Sterling? Io sono riluttante a etichettare un giovane giocatore come la prossima versione di qualcuno. Può essere inibente e può esercitare troppa pressione su di lui. A essere sincera, dubito che si consideri qualcosa di diverso da un talento unico. In Italia ha avuto la possibilità di maturare moltissimo, probabilmente gli è stata data anche la giusta quantità di visibilità. Anche se sono sicura che gli sarebbe piaciuto averne ancora di più. Sta imparando la gestione e il posizionamento in campo. È facile pensare che tutto ciò di cui ha bisogno sia il ritmo, ma è necessario accendersi e spegnersi nei momenti giusti. Allegri lo sta provando mezzala? È fantastico per lui sperimentare nuove posizioni. Se è intelligente, come sospetto, allora si adatterà bene. Se piace a molte squadre? Sì, il Nottingham era interessato. Penso che un giorno gli piacerebbe tornare in Inghilterra e per molti versi è inevitabile data la quantità di soldi che i club di Premier League possono immettere sul mercato".