Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Mi sveglio col Gallo
Oggi 29 settembre .... ..ho in mente solo l' equipe 84TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 29 settembre 2023, 07:30Mi sveglio col Gallo
di Pasquale Gallo
per Bianconeranews.it

Oggi 29 settembre .... ..ho in mente solo l' equipe 84

Giudizi che vanno e vengono; opinioni che variano guardando la classifica; tutti pronti a rinnegare i propri recenti giudizi. È follia

Come si può evincere dal titolo che annualmente "mi ritorna in mente", non vedo alcuna equipe sulla quale puntare in previsione della vittoria finale eccezion fatta per una famosa equipe(84) che ogni anno mi regala nostalgia per un periodo d'oro della nostra vita. Tornando al tema Calcio che tratto bisettimanalmente devo solo scusarmi per aver previsto per tutte un turno di transizione. L'Inter mi ha smentito ma non sento grida ed urla come succede nei confronti della Juventus sotto attacco con giocatori dirigenti e staff tecnico. Per i più giovani questo differente modo di trattare la Società più prestigiosa d'Italia da una parte ed il resto dei Club dall'altra può arrecare rabbia e frustrazione ma questo sentimento non appartiene a chi come me ha vissuto tanto passato. È sempre stato così dagli albori del secolo scorso e così sarà sempre.

A me fa piacere perchè evidenzia la sportività di chi possiede il DNA giusto e la disonestà intellettuale di chi parla o grida sempre a senso unico ed inoltre finché avverrà ciò vorrà dire che la Juventus resterà fino alla fine la più invidiata perchè vincente.. Fatta questa precisazione, descrivo una giornata distintasi come sempre per infortuni un pò diffusi in tutte le squadre e figli dell'intuito dell'attuale governo calcistico nazionale ed internazionale che con i tanti tornei e gare procurano infiniti infortuni muscolari a danno di uno sport che ha cambiato i suoi connotati veri.La Roma è la più falcidiata e perciò ingiudicabile mentre l'Atalanta pian piano recupera quasi tutti gli effettivi. E sono proprio gli Orobici il prossimo e vicino ostacolo vero,e prima di un derby che si prevede molto acceso, che farà formulare un giudizio almeno un pò più serio. Siamo al 29 settembre e non al 29 aprile prossimo. Si può dire  con un pizzico di buon senso? Se si...ok!