Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Allegri: "Per arrivare in Champions c'è ancora tanto da fare"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 24 febbraio 2024, 14:30Altre notizie
di Matteo Celletti
per Bianconeranews.it

Allegri: "Per arrivare in Champions c'è ancora tanto da fare"

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa in vista del match di Serie A di domani contro il Frosinone. Ecco le sue dichiarazioni: “Entusiasmo? C’è sempre quello, allenare è passione e amore, soprattutto alla Juve. Lo è sempre stato, fin dall’Aglianese. Abbiamo iniziato un progetto con la società, con Cherubini, Nedved, Arrivabene e ora con Giuntoli. Abbiamo tutti l’ambizione di vincere, ma ci sono anche le avversarie. La cosa straordinaria è stato il lavoro fatto negli ultimi anni, abbiamo l’ambizione di tornare a vincere. Abbiamo la qualificazione in Champions che ci è stata chiesta dalla società. La squadra si è allenata bene, per arrivare in Champions servono minimo 70 punti e c’è ancora tanto da fare.

Se non hai equilibrio però rischi di farti male, ma noi non siamo in questa situazione. Dobbiamo concentrarci in questi 3 mesi tornando in Champions e quello è il nostro obiettivo. Tutti dobbiamo essere allineati su domani, poi c'è Napoli, ma è ancora lunga. Dobbiamo fare un to di punti per tornare in Champions. Formazione? Domani andrà in campo la formazione migliore. Di questi momenti ne ho passati già tanti. Servirà tecnica, ordine e pazienza, una vittoria ci farà vedere le cose in un altro modo rispetto a come le vediamo adesso. Non eravamo dei fenomeni un mese e mezzo fa, non siamo brocchi ora. I momenti di difficoltà vanno affrontati perché fanno crescere. Dobbiamo fare punti per garantirci un posto in Champions”.