Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Martini (TuttoFrosinone) a RBN: "Frosinone in un momento no, ma a mancare sono i punti, non le prestazioni"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 16:52Primo piano
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Martini (TuttoFrosinone) a RBN: "Frosinone in un momento no, ma a mancare sono i punti, non le prestazioni"

Il giornalista, ospite di "Cose di Calcio": "I tre bianconeri in prestito si sono rivelati utili alla causa: Soulé faro, Barrenechea una sorpresa e Kaio Jorge in risalita"

Il giornalista di TuttoFrosinone Stefano Martini, è stato ospite oggi di "Cose di Calcio" su Radio Bianconera, per parlare dei prossimi avversari della Juventus: “In termini di risultati il Frosinone non sta benissimo, viene da tre sconfitte con tanti gol subiti, anche se il gioco non è mai mancato mancano i punti. Dal punto di vista psicologico sicuramente non è una squadra in perfetta forma. Viene da un girone d'andata esaltante, poi per forza di cose negli ultimi due mesi è arrivato un rallentamento dal punto di vista dei risultati, sia per un calendario complicato che per una serie di infortuni soprattutto in difesa, dove Di Francesco ha dovuto spesso adattare dei centrocampisti a terzini. Adesso finalmente il tecnico dovrebbe avere un po' più di scelta per affrontare la Juve".

Un commento quindi sui tre bianconeri in prestito in Ciociaria: "Il contributo di tutti e tre è stato importante, chiaro che Soulé è quello che salta più all'occhio, sia dal punto di vista dei gol che degli assist, ma in generale, è quello che da la luce al reparto offensivo della squadra. Sono rimasto piacevolmente sorpreso da Barrenechea, non mi aspettavo un centrocampista di questo livello, detta i tempi e in fase di rottura non si nasconde mai. Kaio Jorge dopo un inizio in salita adesso sta trovando continuità, ma gli manca di trovare il gol.