Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Nerozzi: "L'addio di Allegri a molti non è piaciuto, nemmeno ad Allegri stesso"TUTTO mercato WEB
martedì 21 maggio 2024, 15:57Primo piano
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Nerozzi: "L'addio di Allegri a molti non è piaciuto, nemmeno ad Allegri stesso"

Il giornalista del Corriere: "Anche lui di alcune cose è pentito, penso però sia stato un finale inevitabile: era ampiamente saltato il galateo"

Ospite di "Tutti Convocati" su Radio 24, il giornalista del Corriere Massimiliano Nerozzi ha parlato della partita di ieri della Juventus e dell'addio a Massimiliano Allegri ufficializzato in settimana dal club: "Mi ha fatto piacere la reazione di ieri della squadra, per Montero che si è prestato alla causa. Non so che allenatore diventerà, ma ha sempre avuto attaccamento alla maglia, sarebbe stato brutto se avesse perso 3-0. Allegri? Il suo addio non è piaciuto a molti, nemmeno ad Allegri stesso. È rimasto qui in città, ha parlato con alcuni tifosi e alcune persone e anche lui di alcune cose è pentito.

Penso sia stato però un finale inevitabile tra la Juventus e l'allenatore: era ampiamente saltato il galateo, ci sono stati degli scazzi durante la stagione, pubblicamente. Questa conclusione è sì triste, isterica, ma è la risultante di una incomunicabilità abrasiva". Per il futuro il nome sussurrato da più parti è quello di Thiago Motta: "Tutti gli indizi portano a lui, poi i miei amici di Bologna dicono che Thiago sia uno stranino e magari domani si sveglia e decide di andare in Finlandia. Ma non abbiamo raccolto informazioni su piani B o C della Juve in questi mesi, se non Motta".