Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Primo piano
ESCLUSIVA TJ - Causio: "Futuro Ronaldo? Ai miei tempi erano le società a decidere se tenerti o meno. Dybala e Morata centrali nel progetto di Allegri"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 11 giugno 2021 11:30Primo piano
di Luca Cavallero
per Tuttojuve.com

ESCLUSIVA TJ - Causio: "Futuro Ronaldo? Ai miei tempi erano le società a decidere se tenerti o meno....

Riguardo all'attualità in orbita bianconera, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Franco Causio, icona della Juventus tra il 1966 e il 1968 e, nuovamente, tra il 1970 e il 1981.

Nelle ultime settimane la Juve è stata caratterizzata da molteplici cambiamenti: prima il nuovo allenatore, poi il direttore sportivo...

"Però stiamo parlando di due figure, Allegri e Cherubini, che non sono proprio gli ultimi arrivati! Max conosce a perfezione l'ambiente e Cherubini è alla Juve dal 2012. Partono da una base sicuramente molto importante".

La priorità è ovviamente il mercato e, in tal senso, qual è il suo giudizio su Locatelli?

"La Juve deve urgentemente intervenire sul centrocampo. Locatelli è molto interessante: anche al Milan ha fatto bene. Ricordo, per esempio, un suo gol proprio contro la Juventus qualche anno fa. E' un profilo importante e poi c'è un altro fattore":

Quale?

"E' italiano. Nell'ottica della costruzione di un nuovo progetto e di una nuova italianità è sicuramente molto importante. Secondo me Locatelli potrebbe far bene alla Juve".

Il mercato bianconero è, tuttavia, strettamente correlato al futuro di Ronaldo. Lei conosce a perfezione il dna Juventus: è mai accaduto precedentemente che le strategie di mercato di una grande società dipendessero totalmente dalle volontà di un singolo giocatore?

"Non saprei rispondere con esattezza, perchè ai miei tempi noi eravamo di proprietà delle società: se la società ti voleva tenere restavi, altrimenti andavi via. Non esistevano nemmeno i procuratori. Su Ronaldo io mi sono fatto un'idea precisa".

Quale?

"Che a Torino non stiano improvvisando nulla: la Juve ha un piano se rimane Ronaldo, così come se andrà via. Il valore del giocatore è indiscusso, in ogni caso: stiamo parlando di un giocatore che ha segnato 101 gol in tre anni! E' vero, è stato preso per vincere la Champions e questo non è accaduto. Però è altrettanto vero che un giocatore simile va supportato da una squadra all'altezza".

E Dybala? Si parla della Joya al centro del nuovo corso di Allegri...

"Deve essere Allegri a decidere cosa fare con Dybala. La scorsa stagione non ha fatto bene, a causa degli infortuni. Se è a disposizione è chiaro che debba giocare titolare. Da quello che sembra, Allegri vorrebbe puntare su Dybala e Morata".

Come giudica le ultime vicende relative al contenzioso Uefa-SuperLega?

"Io credo che la SuperLega fosse mossa da motivazioni giuste. Dopodichè, da come sembra, i tre club non verranno sanzionati. Per cui il mercato non sarà influenzato da questo in nessun modo".

Tutte le big, eccetto Milan e Atalanta, hanno cambiato tecnico: quali sono le sue aspettative riguardo al prossimo campionato?

"Io penso che in campo ci vadano i giocatori, non gli allenatori. Vedremo chi dal mercato ne risulterà più rinforzato e poi faremo tutte le dovute valutazioni".

Si ringrazia Franco Causio per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000