Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Primo piano
JUVE, ESAME STADIUM, ALLA TERZA NON SI PUO' SBAGLIARETUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
domenica 26 settembre 2021 00:05Primo piano
di Massimo Pavan
per Tuttojuve.com

JUVE, ESAME STADIUM, ALLA TERZA NON SI PUO' SBAGLIARE

Un esame da non fallire, la Juventus dopo una sconfitta clamorosa con l'Empoli ed un pareggio, che poteva essere vittoria contro il Milan non può più sbagliare e con la Sampdoria deve assolutamente conquistare alla terza gara casalinga, i tre punti.

Allegri farà qualche cambio ma è consapevole che la partita è importante, non solo per scavalcare la Sampdoria che è a pari punti dei bianconeri, ma anche per passare nella parte sinistra della classifica e provare a giocare con maggiore serenità e convinzione contro Chelsea e Torino, prima della nuova sosta. 

La Vecchia Signora arriva alla sfida con la Sampdoria dopo un match vissuto sul baratro del burrone contro lo Spezia, giocato bene fino al pareggio di Gyasi, poi compromesso dal gol di Antiste e ripreso grazie ad un assedio non senza rischi. Un rollercoaster di emozioni e di occasioni create e concesse con Zoet migliore in campo e Szczesny decisivo nel finale.

La fase difensiva va assolutamente migliorata e solidificata. 8 reti prese in questo inizio di stagione non sono ammissibili, le migliori ne hanno prese due, al massimo quattro o cinque, con questo trend sarà impossibile lottare per i primi posti, per questo serve la massima attenzione, cattiveria, precisione soprattutto nel reparto arretrato, abbinando una fase offensiva molto più cinica e determinata.

Insomma, bisogna crescere ed i segnali, anche in vista della sfida ai campioni d'Europa devono arrivare dal match di oggi contro una Sampdoria che è crollata contro il Napoli, ma creando occasioni, ma che comunque ha quasi fermato il Milan ed ha fermato l'Inter, una formazione assolutamente di rispetto e con ottime individualità, a partire dalla coppia offensiva Caputo-Quagliarella.

Servirà la stessa determinazione a La Spezia dopo lo svantaggio ma ancora più attenzione, i bianconeri alla terza casalinga non possono pensare di non prendere i tre punti.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000