Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Il punto
IL SANTO DELLA DOMENICA- DA SAN SIRO PASSA UNO SNODO FONDAMENTALE PER LA STAGIONE. TESTA AL CAMPO E POI SOTTO CON L'ASSALTO A VLAHOVIC
domenica 23 gennaio 2022, 00:10Il punto
di Alessandro Santarelli
per Tuttojuve.com

IL SANTO DELLA DOMENICA- DA SAN SIRO PASSA UNO SNODO FONDAMENTALE PER LA STAGIONE. TESTA AL CAMPO E POI...

La stagione entra nella sua fase decisiva. Il calendario asimmetrico, per certi versi si è dimostrato  molto simmetrico con la Juve. Napoli e Milan sempre nelle primissime giornate, con nel mezzo la Roma. Si chiude oggi il primo tour de force del girone di ritorno con il quarto scontro diretto in tre partite. Sul disastrato terreno di San Siro la Juve proverà a dare un’ulteriore strattone al suo campionato fatto al momento di un pessimo inizio e di una graduale ma costante rimonta che ha portato gli uomini di Allegri a tallonare nuovamente le squadre che occupano le zone Champions. Il pareggio dell’Atalanta, o meglio di quello che restava dell’Atalanta, offre una bella possibilità alla Juve, ma naturalmente serviranno una partita e una prestazione importante per uscire da Milano con punti pesantissimi.

Dalla gara del girone di andata è cambiato molto. Intanto da gruppo i bianconeri sono diventati squadra, hanno trovato maggiore consapevolezza e solidità, non brillando quasi mai, ma offrendo la sensazione di una lenta e progressiva crescita. Vero, ad oggi manca la famosa ciliegina sulla torta, e cioè una vittoria contro le squadre che la precedono in classifica. Inter, Milan, Napoli e Atalanta non sono state ancora superate. Dal canto suo invece il Milan non perde due gare consecutive in casa dal 2020, da quando cioè in panchina c’era Marco Gianpaolo. In questi ultimi anni gli uomini di Pioli, pur cadendo, sono sempre poi riusciti a rialzarsi nella sfida successiva.

Ecco perchè questa questa sera servirà una partita perfetta, a partire dalle scelte di formazione. Con la Sampdoria, forse per la prima volta, abbiamo notato una squadra aggressiva in ogni zona del campo, equilibrata e molto sicura. Ottimi segnali che ci auguriamo di vedere anche nel test molto più probante di Milano. Svolta della stagione? in caso di vittoria certamente si, ma anche con un punto le distanze dal quarto posto resterebbero sostanzialmente immutate

Il tutto in attesa degli ultimi sviluppi del mercato.La Juve ha sferrato l’assalto a Vlahovic, difficile concretizzare a gennaio più probabile a giugno. A meno che il centroavanti serbo non esca allo scoperto e chieda subito la cessione. In ogni caso, sarebbe importante riuscire a chiudere con il giocatore, in modo da non dover andare incontro a possibili aste a giugno. Da monitorare in queste ore anche la situazione Arthur, corteggiatissimo dall’Arsenal, mentre fortunatamente questa sarà l’ultima settimana di Ramsey in bianconero. Ma tutto adesso deve  scivolare in secondo piano. Stasera dal disastrato e disastroso terreno di San Siro passa una buona fetta di campionato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000