Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Calciomercato
L'Inter rifiuta offerta del Psg per Skriniar, ma valuta possibili sostituti. Smalling non rientra nei piani nerazzurriTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 28 gennaio 2023, 23:00Calciomercato
di Redazione TuttoJuve
per Tuttojuve.com

L'Inter rifiuta offerta del Psg per Skriniar, ma valuta possibili sostituti. Smalling non rientra nei piani nerazzurri

Il giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio fa il punto sulla situazione di Milan Skriniar sul suo sito internet: "Il futuro di Milan Skriniar è segnato: il difensore slovacco non rinnoverà il suo contratto con l'Inter - in scadenza il 30 giugno di quest'anno - e diventerà un nuovo calciatore del Paris Saint-Germain. Skriniar ha già firmato un preliminare coi campioni di Francia: l'unica variabile ancora in discussione riguarda la sessione in cui si trasferirà al Psg, se quella di gennaio o quella estiva. In queste ore il Paris Saint-Germain ha presentato all'Inter un'offerta per anticipare l'arrivo di Skriniar (che a giugno arriverebbe a parametro zero): la cifra, intorno ai 10 milioni di euro, è ritenuta però troppo bassa dai nerazzurri, che l'hanno rifiutata. L'Inter infatti chiede almeno il doppio per dare il via libera al trasferimento a gennaio.  In questi ultimi giorni della finestra invernale di calciomercato l'Inter sta comunque valutando alcuni profili di difensori che potrebbero sostituire Skriniar se lo slovacco dovesse partire subito.

Uno di questi è Tiago Djalò, portoghese classe 2000 del Lille; i francesi non sono disposti però a lasciarlo partire in questa sessione. Un altro nome valutato dai dirigenti dell'Inter è quello dello svedese Victor Lindelof, al Manchester United dal 2017; in questo caso il problema riguarda la formula, dato che l'Inter lo prenderebbe in prestito ma gli inglesi non prendono in considerazione questa soluzione. Non rientra nella rosa invece Chris Smalling, ma per una questione tattica: il romanista gioca al centro della difesa a tre, mentre Skriniar a destra, e quindi l'inglese non sarebbe il sostituto adeguato. Continuano dunque le valutazioni dell'Inter".