Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Yanev Boychev: "Mourinho ha cambiato la Roma. Può vincere la Serie A"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 17 settembre 2021 11:21Serie A
di Andrea Losapio
esclusiva

Yanev Boychev: "Mourinho ha cambiato la Roma. Può vincere la Serie A"

"Mi aspettavo esattamente questo tipo di partita". A dirlo è Boyan Yanev Boychev, inviato per il quotidiano Trud e lo show televisivo Code Sport, che ha assistito alla sfida fra Roma e CSKA Sofia di ieri sera. "La differenza fra il calcio bulgaro e quello italiano è troppo grande, il CSKA aveva tanti giocatori infortunati, il capocannoniere era squalificato".

Roma troppo forte, insomma...
"Diciamolo, il CSKA non è un avversario così interessante per la Roma, anche se lo scorso anno, la stessa partita, finì 0-0. Ma il CSKA finì quarto nel girone e la Roma ha raggiunto le semifinali. Lo stesso con le Nazionali: l'Italia è Campione d'Europa e ha pareggiato con la Bulgaria. La partita non aveva senso per gli azzurri, ma era importante per noi. La Roma ha una squadra forte, con la panchina lunga, con Pellegrini, Rui Patricio, Abraham, El Shaarawy".

Vede già la mano di Mourinho?
"Assolutamente, ha cambiato l'attitudine. La Roma è la favorita del torneo, ma sono convinto che se la giocherà anche per il titolo in Serie A. Questa è la motivazione per cui ha scelto la Roma: la Juventus non è più la stessa squadra che abbiamo visto negli ultimi dieci anni, l'Inter ha perso giocatori chiave, il Milan sta ancora cercando quale sia la sua vera forza. Così penso che la Roma sia una forte candidata per lo Scudetto".

Chi è stato il migliore?
"Pellegrini. Non per i gol, ma perché è un leader".

Quale può essere il futuro del CSKA Sofia nel girone?
"L'obiettivo è arrivare secondi ed è assolutamente possibile. Con il ritorno di Mladenov come coach ci sono state grandi partite con Viktoria e Osijek. Ora Bodo Glimt e Zorya Luhansk sono allo stesso livello. La sconfitta con la Roma è normale, la cosa buona è che il ritorno sarà all'ultima giornata, probabilmente la Roma le vincerà tutte e potrebbe non essere così motivata. Mourinho ha mosrato rispetto per il CSKA, cosa che non si ricorda nel calcio bulgaro. Ha detto che il CSKA non si meritava una sconfitta così e che Mladenov è un coach eccellente. All'inizio della carriera Mourinho è stato allenatore del figlio di Mladenov, a Setubal. Lui era una stella della prima squadra".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000