Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
Juve, Allegri ancora senza Dybala si affida a Chiesa. Morata già pronto per la RomaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
domenica 17 ottobre 2021 08:30Serie A
di Simone Dinoi

Juve, Allegri ancora senza Dybala si affida a Chiesa. Morata già pronto per la Roma

Juventus-Roma è sempre Juventus-Roma: ha aperto così la conferenza stampa di vigilia della sfida ai giallorossi Massimiliano Allegri. “È sempre una grande partita, - ha commentato l’allenatore bianconero, - dove spesso ci sono state polemiche. C’è Mourinho che ha dato carattere, sono davanti a noi e dobbiamo fare punti per non allontanarci troppo dalle prime posizioni di classifica. Loro sono una squadra noiosa: sono fisici, tecnici, giocano in verticale e attaccano gli spazi e sono pericolosi sulle palle inattive. Bisogna prepararsi per bene e riaccendere subito l’interruttore dopo la sosta”. Quattro punti avanti in classifica i giallorossi e la necessità di Madama di recuperare il distacco dopo la gare gettate al vento con Udinese ed Empoli.

Morata già pronto, per Dybala ancora qualche giorno.
Entrambi fermi dallo stesso giorno (26 settembre) ma con entità delle problematiche fisiche diverse. Morata e Dybala stanno avendo un percorso di recupero differente ma non come quello secondo previsione: sulla carta infatti lo spagnolo era quello che necessita di qualche giorno in più per il rientro in campo. Le ultime ore invece hanno ribaltato le aspettative come raccontato da Allegri: “Morata oggi (ieri n.d.r.) si allenerà con la squadra e valuteremo il suo stato. Dybala assolutamente no, è molto più indietro di Morata. Nel giro di una settimana, massimo dieci giorni credo che potrà essere a disposizione. Si pensava che forse qualche giorno in meno ce l’avrebbe messo però quando ti capita a livello muscolare pensi in un modo e credi di poterci mettere di meno. Dipende sempre dall’evolversi della situazione”. Per la Joya quindi niente Roma, niente Zenit e probabilmente niente Inter. Morata invece si è allenato con il resto della squadra e sarà convocato.

La formazione passa dai sudamericani, oggi il provino decisivo.
Danilo, Alex Sandro, Bentancur e Cuadrado: passa tutto, o quasi, da loro per la scelte degli undici di Allegri. Nella giornata di ieri il primo allenamento alla Continassa, questa mattina la rifinitura decisiva. La sensazione è che tutti e quattro possano partire dall’inizio con De Ligt e Bonucci centrali di difesa, Locatelli in mezzo e Chiesa, Bernardeschi e Kean a completare il quadro. E a guidare la squadra verso la quarta vittoria consecutiva in campionato.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000