Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Calcio femminile
Le pagelle della Roma donne - Andressa fa sognare i tifosi. Di Guglielmo e Haug rovinano tuttoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 22 maggio 2022, 16:29Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Le pagelle della Roma donne - Andressa fa sognare i tifosi. Di Guglielmo e Haug rovinano tutto

Lind 6 - Nulla può sui due gol, anzi intuisce il rigore di Girelli. Per il resto è chiamata raramente in causa, ma fa sempre buona guardia.
Soffia 6 - Corsa e grande attenzione dietro, tiene bene la linea che spesso manda in fuorigioco le avversarie. Oggi bada più alla fase difensiva, ma quando può cerca di far sentire il suo apporto anche in avantiDal 87° Glionna SV
Bartoli 6,5 - Una nuova vita da centrale, precisa e puntuale nelle chiusure, brava a imbastire l'azione dal basso. E poi la solita corsa e grinta per non lasciare respiro alle avversarie.
Linari 6 - Qualche volta pasticcia un po' nel palleggio, ma gioca sempre a testa alta e guida la difesa con autorità. Di testa è difficile superarla, anche se ti chiami Girelli.
Di Guglielmo 5 - Rovina una biona prestazione con il fallo che le costa il rosso e regala il rigore del pari alla Juventus. Fino a quel momento era stata più che sufficiente in entrambe le fasi di gioco.
Andressa 7 - Non solo il rigore realizzato con freddezza, la brasiliana gioca un'ottima gara in mezzo al campo allargando il gioco, chiamando spesso palla e inserendosi quando serve. Fa bene anche il lavoro sporco in copertura uscendo stremata. Fa sognare a lungo i tifosi. Dal 72° Mijatovic 5,5- - Entra in un momento delicato del match con la Juve che si risveglia e non riesce a evitare che la sua squadra naufraghi.
Giugliano 6,5 - Solita regia precisa e puntale, sembra avere il mirino nei lanci e nelle giocate. Solo le manca la stoccata che potrebbe decidere la gara.
Greggi 5,5 - Tantissima corsa come suo solito con buon costrutto. A volte appare però un po' troppo frettolosa e potrebbe gestire meglio alcune giocate.
Haavi 6,5 - Sempre ficcante sulla sua corsia di competenza. Conquista il rigore e poi va vicino al raddoppio in più occasioni, mancando però quello del definitivo ko.
Lazaro 5,5 Tanta corsa e tanta lotta al servizio della squadra. Punto di riferimento cercato e quasi sempre trovato. È però poco incisiva negli ultimi 20 metrri. Dal 82° Haug 5 - Fallisce una clamorosa occasione che avrebbe portato la partita ai supplementari.
Serturini 5,5 - Le manca il killer instinct e se la Roma perde è anche perché leui non sfrutta al meglio le occasioni che le capitano calciando debolmente e centralmente. Per il resto solita gara di sostanza e qualità. dal 82° Kollmats Sv
Spugna 6 - Imbriglia la Juventus per quasi tutta la gara e si pregusta la prima vittoria da ex, ma alla fine torna a casa solo con i complimenti e l'amaro in bocca per una Coppa sfumata davvero di un soffio per l'errore di un singolo.