Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
L'ad Juve: "No cambi di rotta, ma i nostri giovani devono imparare il mestiere dai campioni"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 giugno 2022, 12:36Serie A
di Tommaso Bonan

L'ad Juve: "No cambi di rotta, ma i nostri giovani devono imparare il mestiere dai campioni"

La Juve sta puntando su giocatori più esperti: è cambiata l'idea rispetto alla politica dei giovani su cui investire? Nella lunga intervista a Tuttosport, l'ad della Juventus, Maurizio Arrivabene, ha risposto anche a questa domanda: "No, non è un cambiamento di rotta. Servono i punti di riferimento ovunque, la nostra strategia è e continua a essere l’inserimento dei giovani, proprio per questo dobbiamo far trovare dei riferimenti che indichino loro la strada. Ho visto l’effetto che Ronaldo ha avuto su tanti nostri giocatori. Adesso gente come Fagioli, Soulé e Miretti deve avere campioni da cui imparare il mestiere".