Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 6 luglioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 7 luglio 2022, 01:00Serie A
di Niccolò Pasta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 6 luglio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
GIORNATA IMPORTANTE PER LA JUVENTUS, CHE A MILANO HA INCONTRATO L'AGENTE DI KOULIBALY E QUELLI DI ZANIOLO E MORATA. MILAN, È IL GIORNO DI MESSIAS: IL BRASILIANO RISCATTATO DAL CROTONE. LAZIO, ECCO IL PORTIERE: FATTA PER LUIS MAXIMIANO, IN ARRIVO ANCHE CASALE DALL'HELLAS. NAPOLI, DEMME IN USCITA: PIACE ALLA ROMA, MA SERVE L'ADDIO DI VERETOUT. SI GUARDA A KIM MIN-JAE SE PARTISSE KOULIBALY. FIORENTINA, JOVIC VENERDI' IN CITTA': PER DODO MANCA LA FUMATA BIANCA

Giornata movimentata quella milanese della Juventus, che tra tardo pomeriggio ed inizio serata ha avuto diversi contatti con tanti agenti. Il primo, in ordine di arrivo, è stato il procuratore di Kalidou Koulibaly del Napoli, poi l'uomo mercato Cherubini ha incontrato gli agenti di Nicolò Zaniolo e di Alvaro Morata, in Italia nella giornata di oggi. Milan, arriva il riscatto di Junior Messias: al Crotone 4.5 milioni, il brasiliano ha già firmato il nuovo contratto. Lazio, fatta per il portiere dopo gli addii di Strakosha e di Reina: è Luis Maximiano, in arrivo dal Granada. Sempre i laziali, dopo aver accolto Mario Gila, hanno chiuso per l'acquisto di Nicolò Casale dall'Hellas Verona. Napoli, c'è Diego Demme in uscita: il centrocampista piace alla Roma, ma prima dovrà uscire Veretout per l'affondo. I partenopei seguono il coreano Kim Min-Jae, pista calda in caso dell'addio di Koulibaly. Fiorentina, venerdì sarà in città Luka Jovic, per Dodo incontro positivo, ma manca ancora la fumata bianca.

Il Milan prova ad accelerare per Charles De Ketelaere, talento del Bruges seguito da settimane da Maldini e Massara. Secondo Sky Sport in queste ore è infatti presente a Milano l'agente del trequartista belga che avrebbe incontrato i dirigenti rossoneri per portare avanti l'operazione. Una novità importante che testimonia la volontà dei rossoneri di accelerare e provare a chiudere quanto prima la trattativa anche per bruciare la crescente concorrenza della Premier League. Il Bruges ricordiamo parte da una valutazione di quasi 40 milioni di euro, mentre il Milan per ora è fermo ad una prima proposta da 20 milioni più bonus.

Si chiude dopo sei mesi l'avventura alla Salernitana di Ederson, che passa all'Atalanta a titolo definitivo. Di seguito il comunicato ufficiale del club granata: "L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l'Atalanta Bergamasca Calcio per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ‘99 Ederson José dos Santos Lourenço da Silva. La Società ringrazia Ederson per la passione e la dedizione al lavoro dimostrata in questi mesi, per l’impegno profuso e per aver contribuito al mantenimento della massima serie e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della sua carriera".

Secondo quanto riporta Sky Germania, ieri ci sarebbe stato un incontro tra gli agenti di Matthijs de Ligt e il Bayern Monaco. Accordo totale trovato tra le parti, l'ultima offerta dei bavaresi è di 70 milioni di euro mentre la società bianconera chiederebbe almeno 80 per farlo partire. Al momento non stanno arrivando rilanci da parte del Chelsea a riguardo.

Arturo Vidal saluta l'Inter. Il centrocampista è infatti sbarcato in questi minuti all'aeroporto Internacional do Galeão di Rio de Janeiro e nelle prossime ore firmerà il suo nuovo contratto col Flamengo. Il centrocampista cileno riceverà la buonuscita dall'Inter (4 milioni di euro), con cui avrebbe ancora un anno di contratto, prima di mettere nero su bianco il nuovo accordo col club brasiliano. Ad attenderlo allo scalo tantissimi tifosi del Flamengo in festa, oltre al vicepresidente del club Marcos Braz.

Dopo la prima stagione, molto positiva, con la maglia del Milan, Olivier Giroud si appresta a essere protagonista anche nella sua seconda, che potrebbe comunque non essere l'ultima, nonostante il suo contratto con il club rossonero sia in scadenza il 30 giugno 2023. Secondo quanto appreso dalla redazione di TMW sono infatti stati avviati i primi contatti per il rinnovo, con le parti che si incontreranno per cercare un accordo che porti alla fumata bianca, sulla base di un nuovo biennale fino al 2025.

Posto che per accogliere Dybala occorre prima liberare spazio in attacco, l'intenzione di Marotta è quella di legare una percentuale significativa del compenso della Joya alle sue presenze, e non ha alcuna intenzione di concedere maxi-commissioni o premi esorbitanti alla firma. Come alternativa - scrive oggi il Corriere dello Sport -, l'a.d. nerazzurro sarebbe pronto a offrirgli un contratto di un anno con opzione per altri tre: in questo modo la prossima estate entrambe le parti potrebbero riflettere sul futuro libere da vincoli contrattuali.

Può nascere un vero e proprio asse di mercato tra la Juventus e la Salernitana. Il club granata s'è infatti posizionato in pole per Andrea Cambiaso che, dopo le visite e la firma coi bianconeri, potrebbe essere girato in prestito secco alla società campana. Non solo: il ds Morgan De Sanctis ha chiesto alla Juve anche Filippo Ranocchia: per il centrocampista classe 2001 si tratta sulla base di un prestito con diritto di riscatto, ma bisognerà fare i conti anche con la concorrenza di altri club.

Matteo Pessina torna al Monza. Il centrocampista arriva dall’Atalanta a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2023, con diritto di opzione e obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.

Giorni caldi per il mercato della Juventus che in queste ore avrà altri incontri per obiettivi caldi di mercato. Kalidou Koulibaly del Napoli, Nicolò Zaniolo della Roma, Alvaro Morata dell'Atletico Madrid, Marko Arnautovic del Bologna e non solo. Oltre ai summit della dirigenza, però, ci sono anche gli atterraggi previsti: venerdì a Torino sarà il turno di Angel Di Maria, che dopo le visite firmerà un contratto di una stagione alla Juve. Lo stesso giorno è atteso anche Andrea Cambiaso in arrivo dal Genoa. Sabato, invece, sarà il turno del quadriennale da otto milioni di Paul Pogba.

Continua il lavoro del Bologna per trovare la giusta formula che possa mettere a disposizione Josip Ilicic di Sinisa Mihajlovic. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, l'Atalanta ha aperto alla cessione dello sloveno e questo è un fattore non di poco conto, ma ovviamente non vuole rimetterci viste le qualità dell'ex Fiorentina. In più lo stesso calciatore non vorrebbe rinunciare ai 2,2 milioni di euro garantiti dalla Dea per il prossimo e ultimo anno di contratto, anche se la società felsinea non possa arrivare a determinate vette d'ingaggio. Per questo motivo l'ipotesi più percorribile, stando alla rosea, sarebbe quella di un prestito con diritto di riscatto legato al numero di presenze con l'ingaggio del calciatore anch'esso determinato dal numero di gettoni che riuscirà a mettere a referto.

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’Atalanta Bergamasca Calcio per il trasferimento a titolo definitivo del difensore classe ’00 Matteo Lovato. Il calciatore si è legato al club granata fino al 2027.

Attraverso il proprio sito ufficiale, la Roma ha comunicato il rinnovo del giovane Felix Afena-Gyan fino al 2026: "L’AS Roma è lieta di annunciare che Felix Afena-Gyan ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2026. Cresciuto nel settore giovanile giallorosso, Felix ha fatto il suo esordio in Prima Squadra il 27 ottobre 2021 in Cagliari-Roma 1-2. Con la maglia della Roma ha collezionato finora 22 presenze, tra le quali 3 nella prima edizione di UEFA Europa Conference League".

Non solo Kalidou Koulibaly. La Juventus nell'incontro di oggi con Fali Ramadani ha trattato il tema riguardante il futuro del centrale senegalese del Napoli, il tutto al netto delle difficoltà dal punto di vista economico ma pure di convincimento del giocatore che potrebbe non essere convinto di lasciare la maglia azzurra per quella bianconera.

Nel faccia a faccia con l'agente, secondo le ultime raccolte da TMW, è emerso però anche il nome di Nikola Milenkovic, serbo di proprietà della Fiorentina con cui ha un contratto in scadenza nel 2023. Nei giorni scorsi il ds viola Pradè aveva aperto alla possibile partenza in caso di interesse di una big. Su di lui, ricordiamo, c'è anche l'Inter che però prima di lanciare l'eventuale assalto (a Milenkovic e soprattutto a Bremer) deve aspettare evoluzioni riguardanti l'offensiva del PSG per Milan Skriniar. Dalla Salernitana alla Reggina, ancora. Ma stavolta a titolo definitivo. Alessandro Micai è un passo dal ritorno in amaranto, dove ha già disputato l'ultima stagione, senza però essere riscattato. Adesso l'accordo tra i due club, come raccolto da TMW, è davvero vicino. Il portiere classe '93, il cui contratto a Salerno scade a giugno 2023, è pronto a trasferirsi nuovamente in Calabria.

Nemanja Radonjic è arrivato a Torino: per il centrocampista nuova avventura ai granata, che in giornata hanno chiuso con il Marsiglia per il suo approdo in Italia. Il calciatore a breve si sottoporrà per le visite mediche. Prelevato dall'Olympique, il giocatore è stato accolto dal direttore sportivo granata Davide Vagnati, dal suo braccio destro Moretti e dal team manager Pellegri.

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Bologna ha reso noto l'arrivo in rossoblù di Matteo Angeli, difensore centrale classe 2002 tesserato dall'Imolese: "Il Bologna Fc 1909 comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’Imolese Calcio il diritto alle prestazioni sportive del difensore Matteo Angeli".

Tris di italiane sul talento del Vitoria Guimaraes Herculano Nabian, giovane punta classe 2004. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, Empoli, Udinese e Lecce sarebbero sulle tracce del 18enne, nato in Guinea Bissau ma con nazionalità portoghese.

Lorenzo Pirola alla Salernitana, affare chiuso: i campani hanno trovato l'accordo con l'Inter per portare a Salerno il difensore centrale ex Monza, con la formula del prestito con diritto di riscatto, che diventerà obbligo a determinate condizioni.

Tutto fatto per il passaggio del portiere croato Ivor Pandur dall'Hellas Verona al Fortuna Sittard. Le parti hanno definito in queste ore il passaggio in prestito dell'estremo difensore croato al club olandese dove è andato anche una leggenda del calcio turco come Burak Yilmaz. Attesa di fatto solo l'ufficialità dopo le visite del portiere.

Tutto definito in casa Monza: Samuele Birindelli sarà presto un nuovo calciatore del club brianzolo. Definito sia l'accordo col Pisa che col giocatore, col quale è stata trovata una intesa quadriennale. Già domani, il laterale destro classe '99 dovrebbe sottoporsi alle visite mediche.

Denis Vavro lascia la Lazio, questa volta a titolo definitivo. Questo il comunicato del club biancoceleste: "La S.S. Lazio comunica di aver ceduto definitivamente il calciatore Vavro Denis alla FC Copenhagen". Vavro ha firmato col club danese un contratto valido fino a giugno 2026".

Scaduto il contratto col Napoli, Dries Mertens potrebbe ripartire dall'Olympique Marsiglia. I suoi agenti - scrive 'Footmercato' - sono in questo momento in città e stanno trattando con l'OM. Quello di Mertens è profilo che interessa molto al presidente Longoria, la richiesta del calciatore è 2.5 milioni netti.

Serviva una cessione, arriverà. Il Toronto è vicino a cedere all’Inter Miami il cartellino di Pozuelo. Via libera quindi per Federico Bernardeschi, come raccontato già nella giornata di ieri. Manca qualche dettaglio, poi potrebbe arrivare la fumata bianca. Bernardeschi è pronto a sposare il progetto Toronto per i prossimi tre anni…

Svincolato dopo la scadenza del contratto col Milan, l'ex capitano rossonero Alessio Romagnoli ha oggi due proposte sul tavolo: da un lato la Lazio, che ha offerto 2.8 milioni di euro più bonus, dall'altro il Fulham, che ha offerto a Romagnoli un contratto di 4 milioni di euro netti a stagione. Quest'ultima è l'offerta economicamente più importante, ma non è la priorità di Romagnoli che con un rilancio accetterebbe, invece, la proposta biancoceleste. Per motivi diversi, quindi, al momento nessuna proposta convince al 100% Romagnoli. Che continua a temporeggiare.

Viaggia verso la definizione lo scambio tra il laterale destro Federico Baschirotto dell’Ascoli e il centrale del Lecce Lorenco Simic: il salentino dovrebbe passare ai marchigiani in prestito con diritto di riscatto, mentre già da qualche giorno Corvino sta avanzando per portare in giallorosso l'eclettico terzino bianconero, reduce da una stagione di ottimo livello sotto la guida di Sottil.

Nella giornata di oggi Tiemoue Bakayoko ha fatto visita a Casa Milan per discutere della sua situazione. A Milano però è presente anche il suo entourage ed il tutto potrebbe essere legato proprio al futuro del centrocampista: arrivato lo scorso anno al Milan in prestito biennale dal Chelsea, dopo una stagione con pochi alti e molti bassi il giocatore non rientra più nei piani rossoneri che vorrebbero così interrompere con 12 mesi di anticipo il prestito. Lo stesso Bakayoko però al momento non sembra particolarmente propenso all'addio, anche perché la pista più calda per l'eventuale suo futuro, ovvero l'Olympique Marsiglia, sembra definitivamente sfumata. Possibili novità sono comunque attese già nelle prossime ore.

Non solo gli occhi dell'Udinese e del Bologna, ma anche altre società di Serie A puntano al talentuoso centrocampista del Pisa Marius Marin. Come infatti raccolto da TuttoMercatoWeb.com, sul classe '98 c'è stato anche un primo sondaggio del Torino.

Pedro arrivò a Firenze come un vero e proprio crack dopo i gol segnati in patria con la Fluminense. Troppo presto, però, in un ambiente dove non è si è mai ambientato fino in fondo. Così il classe '97 di Rio è tornato in Brasile, al Flamengo, dove ha segnato 42 reti in 122 partite e dove è stato tra i grandi protagonisti delle vittorie di campionato, Supercoppa e Recopa. Dopo la rinascita col club rubronegro, questa può essere l'estate della sua rivincita europea. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, sarebbe uno dei nomi caldi per l'attacco del Monza, che lo considera una delle ipotesi più affascinanti oltre al grande sogno Mauro Icardi. Il Fla potrebbe liberarlo anche in prestito ma in Premier League ci sono due club che stanno facendo sul serio: Fulham e Crystal Palace.

Per consegnare Paulo Dybala a Inzaghi, com'è noto, potrebbe non bastare l'addio (già di per sé complicato) di Alexis Sanchez. Nonostante le difficoltà degli ultimi mesi, Correa ha caratteristiche che il tecnico non vorrebbe perdere, e dunque diviene più "semplice" pensare a una separazione con Edin Dzeko. Per il bosniaco resta viva l'ipotesi Juventus, ma attenzione anche all'opzione Monza, che secondo Tuttosport si sarebbe messo sulle tracce del centravanti ex Roma e City.

E' l'Union Berlino il club di Bundesliga sulle tracce di Morten Thorsby, centrocampista classe '96 che può lasciare la Sampdoria con un'offerta da 7 milioni di euro. In Italia la Salernitana è sulle sue tracce, ma il giocatore preferirebbe andare in Germania e il club di Berlino, in questo senso, potrebbe essere la sua nuova destinazione. A patto, però, che si trovi il giusto accordo economico.

Giornata importante per il trasferimento dal Lorient a Torino di Armand Laurentié. Dopo l'incontro di ieri tra il club granata e l'agente, oggi il Lorient dovrà fare chiarezza sulla cifra esatta richiesta per cedere il giocatore. Per ora il Toro s'è spinto fino a 8 milioni di euro più una percentuale sulla futura rivendita mentre il Sassuolo, altro club interessato, non ha avanzato alcuna proposta.

E' andato in scena oggi un nuovo contatto tra Galatasaray e Cagliari per Joao Pedro. La società turca si sta avvicinando alle richieste del club di Tommaso Giulini anche se non è dietro l'angolo la fumata bianca. Da convincere in tutti i dettagli economici e di progetto anche il calciatore ma il club del ds Ergun sta spingendo perché Joao Pedro è il primo grande obiettivo per la trequarti dei turchi.

ESTERO: FINALMENTE HALLER, L'ATTACCANTE È UFFICIALMENTE DEL BORUSSIA DORTMUND. STERLING AD UN PASSO DAL CHELSEA, CHE INSISTONO ANCHE PER KOUNDE', WITSEL FIRMA CON L'ATLETICO MADRID. IL LIONE LAVORA AL RITORNO DI PJANIC, JOAQUIN NON SI FERMA E RINNOVA ANCORA. KAHN CHIUDE A RONALDO. DE ZERBI RISOLVE CON LO SHAKHTAR

Dopo le visite mediche svolte ormai due settimane fa e la firma sul contratto, il Borussia Dortmund annuncia l'acquisto di Sebastien Haller, arrivato dall'Ajax. L'attaccante ex Eintracht Francoforte e West Ham firma con i tedeschi un contratto di quattro anni, fino al 2026 e avrà il compito di sostituire Erling Braut Haaland, ceduto nelle scorse settimane al Manchester City.

Raheem Sterling potrebbe preso vestire la maglia del Chelsea. L'esterno offensivo del Manchester City, secondo il Daily Telegraph, avrebbe raggiunto un accordo di massima con i blues per quanto riguarda durata contrattuale e stipendio (300mila sterline a settimana, il più alto della squadra) e il club del nuovo presidente Todd Boehly è ora pronto a muovere l'offensiva verso il Manchester City. Nelle idee del club c'è la chiusura imminente dell'operazione, che in casa Chelsea vorrebbero si definissimo entro le prossime 24 ore.

Non solo Matthijs de Ligt. Il Chelsea non sta provando ad acquistare solo l'olandese della Juventus, con l'ultima proposta da 70 milioni circa rispedita al mittente dai bianconeri. Proprio in queste ore, come raccolto da Tuttomercatoweb.com, i Blues stanno cercando l'accelerata per Jules Kounde. Il club di Boehly è pronto a uscire allo scoperto con un'offerta ufficiale da 60 milioni che potrebbe convincere gli andalusi a cederlo.

Axel Witsel è un nuovo giocatore dell'Atletico Madrid. Il centrocampista belga, dopo una lunga parentesi al Borussia Dortmund, firma con il club colchonero, a cui si lega per un anno.

Si è ufficialmente chiusa oggi la storia di Roberto De Zerbi allo Shakhtar Donetsk. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, il tecnico ex Sassuolo ha rescisso il suo contratto col club ucraino. Libero dunque da vincoli contrattuali, sarà libero di legarsi ad altre società.

Sotto contratto con il Barcellona fino a giugno 2024 e reduce dal prestito al Besiktas, Miralem Pjanic resta sulla lista partenze. E per lui, secondo quanto raccontato da Sport, si è fatto avanti anche l'Olympique Lione, che dopo aver riaccolto Lacazette e Tolisso è pronto a riprendere anche il centrocampista bosniaco. E' l'ultima pista per l'ex Juventus e Roma, sul quale ci sono anche Olympique Marsiglia e Al-Nassr.

E' cresciuto al Real Betis, è esploso al Real Betis. Poi, a Siviglia ci è tornato dopo le esperienza a Valencia, Malaga e con la Fiorentina. E ha intenzione di restarci ancora, di giocare ancora con la maglia biancoverde. Joaquin Sanchez Rodriguez, quello che in Spagna ormai chiamano 'Benjamin Button', tra un paio di settimane compirà 41 anni ma non appende gli scarpini al chiodo. L'aveva già annunciato dopo la vittoria della Copa del Rey, ora c'è l'ufficialità: Joaquin rinnova per un altro anno con il club del suo cuore.

Cristiano Ronaldo non giocherà nel Bayern Monaco la prossima stagione. La conferma definitiva, dopo le parole degli scorsi giorni di Hasan Salihamidzic, arriva anche dal CEO dei bavaresi, Oliver Kahn, che ai microfoni di Kicker spegne ogni qualsiasi tipo di voce che vedrebbe il portoghese vicino al club tedesco: "Per quanto apprezzi Cristiano Ronaldo come uno dei più grandi, una mossa in questa direzione non rientrerebbe nella nostra filosofia".