Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre Notizie
TMW RADIO - Paniz: "La Juventus ha deluso nei risultati, ma con questo organico può risalire"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 30 settembre 2022, 07:28Altre Notizie
di Tommaso Bonan
tmwradio

Paniz: "La Juventus ha deluso nei risultati, ma con questo organico può risalire"


L’avvocato Maurizio Paniz, intervenuto a Piazza Affari su TMW Radio , ha commentato l’attuale situazione della Juventus.

Cosa sta succedendo tra i tifosi e la Juventus?
"Il problema è semplice, quando una squadra è abituata sempre a vincere è normale che ci siano dei cali di presenza allo stadio, ma non andarci è un’iniziativa sbagliata. È normale che al tifoso non faccia piacere se la squadra non va bene un’idea del genere non fa bene a nessuno"

Che tipo di sosta è stata questa per la Juventus?
"Se i nazionali hanno fatto bene vuol dire che sono stati preparati bene dalla Juventus. La verità è che ci sono state delle difficoltà di unità nell'organico, ma ora stiamo recuperando alcuni giocatori e solo alla fine vedremo cosa succederà".

Le difficoltà economiche della Juventus?
"La Juventus ha sempre avuto dei momenti di difficoltà, salendo e scendendo. Scontiamo il fatto di avere ingaggi alti".

Cosa c'è che non va in questo Juventus?
"La Juventus ha deluso nei risultati, ma ha un organico che può permetterle di risalire. Il calcio non è matematica, così come i tanti infortuni, che sono stati una questione di coincidenze”.

Dai nuovi arrivati si aspettava di più?
"Alcuni leader di squadra del passato ora non ci sono più. Non c'è nessuno che trascina la squadra e chi arriva da fuori deve fare i conti con il fisiologico ambientamento”.