Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre Notizie
Benatia: "Ora sono un procuratore. La Spagna stia attenta al Marocco: non temiamo nessuno"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 4 dicembre 2022, 23:35Altre Notizie
di Luca Chiarini

Benatia: "Ora sono un procuratore. La Spagna stia attenta al Marocco: non temiamo nessuno"

Pur avendo appeso gli scarpini al chiodo, la vita di Mehdi Benatia resta strettamente intrecciata al mondo del calcio. In un'intervista concessa ad AS, l'ex difensore di Juventus e Roma ha raccontato così la sua nuova avventura professionale: "Ora sono un procuratore, e lavoro anche con la televisione. Sono molto impegnato, ma mi piace l'idea di continuare nel mondo del calcio".

Spazio anche per il 'suo' Marocco, rivelazione del Mondiale in corso di svolgimento in Qatar: "Devo fare grandi complimenti a questo gruppo e all'allenatore. Redragui arriva dalla Spagna e porta quella mentalità: vuole giocare un bel calcio e sa gestire gli uomini. La sfida con la Spagna? Sarà una gara molto difficile, ma anche per loro: bisogna stare attenti e non temere nessuno".