Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
TMW - Iuliano: "Napoli straordinario grazie a Giuntoli. La Juve? C'è sempre quando conta"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 30 marzo 2023, 21:53Serie A
di Simone Lorini
fonte da Coverciano, Lorenzo Marucci

TMW - Iuliano: "Napoli straordinario grazie a Giuntoli. La Juve? C'è sempre quando conta"

Mark Iuliano, presente a Coverciano per la Digital Cup, ha parlato di Napoli e Juventus e delle rispettive stagioni: "Il Napoli sta facendo una stagione straordinaria meritatamente, è fenomenale il lavoro di Giuntoli che è un mio amico ed è bravissimo. Hanno uno spirito incredibile e un allenatore importante e dei giocatori che lo sono diventati dopo tante cessioni pesanti.

La Juve ha reagito bene al -15 in classifica:
"È stata una batosta incredibile ma la Juve ha dimostrato che nelle occasioni importanti c'è sempre. La squadra si è messa a disposizione e si è messa a fare un calcio concreto anche se non brillante, sta disputando una ottima Europa League e anche in campionato la Juve c'è. Se dovessero ridargli i punti, la situazione Champions sarebbe complicata sì, ma per le altre. La Juve ora fa paura, è tornata a splendere anche grazie ai suoi giovani".


Inter-Juve, l'ultima sfida ha anche aumentato la rivalità...
"Quella con l'Inter credo sia stata una vittoria meritata, non esiste un Inter-Juve senza polemiche. Inzaghi, che è un ottimo allenatore, dovrà dare risposte sul campo. Il mio episodio contro l'Inter? Vivendo a Milano, me lo ricordano tutti i giorni...."