Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Accadde Oggi...
21 febbraio 2001, la Lazio pareggia con il Real Madrid. Ma è eliminata dalla ChampionsTUTTO mercato WEB
© foto di Luca Bargellini
mercoledì 21 febbraio 2024, 00:00Accadde Oggi...
di Andrea Losapio

21 febbraio 2001, la Lazio pareggia con il Real Madrid. Ma è eliminata dalla Champions

Il 21 di febbraio del 2001 la Lazio ospita il Real Madrid per la quarta giornata del secondo gironcino di Champions League. Tre sconfitte nelle prime tre, contro Anderlecht, Leeds e, appunto, madrileni, serve solo una vittoria per cercare di rimanere in corsa per una qualificazione che appare difficile. Al quarto minuto è Nedved ad aprire le danze, controbattuto da Solari intorno alla mezz'ora per l'uno a uno con cui si chiude la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo è Crespo, ancora nei primi minuti, a far mettere la testa avanti ai biancocelesti, con Raul che chiude la contesa a poco meno di un quarto d'ora dal termine.

Il due a due finale condanna la Lazio all'eliminazione, anche in virtù della vittoria del Leeds contro l'Anderlecht. La squadra di Zoff saluta la competizione con qualche rimpianto soprattutto per il palo di Castroman al quarto minuto di recupero della ripresa. Il Real Madrid invece arriverà fino alla semifinale, battuto dal Bayern Monaco poi campione d'Europa.

Lazio-Real Madrid 2-2
Marcatori
4′ Nedved, 32′ Solari, 53′ Crespo, 73′ Raul


Lazio
Peruzzi, Pancaro, Negro, Couto, Favalli, Castroman, Simeone, Mihajlovic (81′ Baronio), Nedved, Crespo, Salas (73′ S. Inzaghi).
Allenatore: Zoff.

Real Madrid
Cesar, Salgado, Hierro, Geremi, Roberto Carlos, Figo (90′ Karanka), Makelele, Helguera (64′ Celades), Solari, Raul, Guti (69′ Munitis).
Allenatore: Del Bosque.