Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Probabili formazioni
Le probabili formazioni di Napoli-Juventus: torna Olivera, esordio dal 1' per AlcarazTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 marzo 2024, 19:01Probabili formazioni
di Redazione TMW

Le probabili formazioni di Napoli-Juventus: torna Olivera, esordio dal 1' per Alcaraz

Queste le probabili formazioni della gara:

▪ Napoli-Juventus - Domenica 3 marzo, ore 20.45, stadio Maradona
▪ Arbitra Maurizio Mariani, della sezione di Aprilia
▪ Classifica: Napoli 40 punti, Juventus 57 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN


Come arriva il Napoli
Obiettivo continuità. Dopo la roboante vittoria sul campo del Sassuolo, il Napoli cerca continuità contro la Juventus nel posticipo domenicale del Maradona. Mister Calzona dovrà fare a meno di Ngonge e Cajuste, alle prese ancora con fastidi fisici. Dovrebbe esserci qualche novità rispetto al turno infrasettimanale, con i rientri dal primo minuto di Juan Jesus e Olivera (in ballottaggio con Mario Rui. Possibile nuova chance dal 1’ per Zielinski, nel 4-3-3 che vedrà Meret tra i pali e difesa con Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Olivera. In mezzo, come dicevamo, il centrocampista polacco potrebbe affiancarsi a Lobotka e Anguissa, mentre in attacco tutto confermato con Politano, Kvaratskhelia e Osimhen.

Come arriva la Juventus
Si sciolgono alcuni dubbi in casa bianconera: Rabiot e McKennie saranno certamente assenti, mentre Chiesa e Danilo sono rientrati in gruppo e saranno a disposizione. Per quanto riguarda le scelte di formazione in difesa, probabile inserimento di Alex Sandro con Bremer e Rugani, anche se Danilo ha recuperato e non è da escludere che alla fine possa essere titolare. A centrocampo i dubbi sono parecchi, visto anche le assenze pesanti. Al momento, Alcaraz e Miretti sono i favoriti per sostituire Rabiot e McKennie: Cambiaso giocherà regolarmente a destra, sulla sinistra ci sarà l'esordio dal primo minuto in campionato anche per Iling. A completare la mediana, invece, ci sarà Locatelli; in attacco, Vlahovic è inamovibile. Al suo fianco dovrebbe tornare Chiesa.