Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / I fatti del giorno
Douglas Luiz-Juventus, iniziano le preoccupazioni. La trattativa non si sbloccaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 giugno 2024, 00:45I fatti del giorno
di Lorenzo Di Benedetto

Douglas Luiz-Juventus, iniziano le preoccupazioni. La trattativa non si sblocca

Niente di nuovo sul fronte Douglas Luiz e in casa Juventus iniziano le prime preoccupazioni. Dopo i problemi riscontrati lunedì, a causa del mancato accordo tra l'Aston Villa e Weston McKennie, inserito, insieme a Samuel Iling-Junior e a un conguaglio da 20 milioni di euro, come contropartita nell'operazione che avrebbe dovuto portare il centrocampista brasiliano alla corte di Thiago Motta. Il condizionale è più che mai d'obbligo, visto che, secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW, lo stand-by registrato anche oggi inizia a preoccupare e una trattativa che sembrava essere chiusa adesso non è poi così scontata.

Accordo lontano.
Già da ieri si era capito che il problema fosse legato a McKennie, che non ha trovato la quadra con gli inglesi né sull'ingaggio che andrebbe a percepire in Premier League né sulle commissioni per il suo entourage e nelle prossime ore si proverà comunque ad avvicinarsi. La deadline è fissata al 30 giugno, visto che le due società vogliono chiudere l'operazione, per questioni legate ai bilanci, entro il termine della stagione 2023/24.


I termini del maxi scambio.
Come detto l'operazione è stata impostata sulla base di un maxi scambio che comprende tre giocatori: Douglas Luiz passerebbe alla Juventus, Samuel Iling-Junior e Weston McKennie farebbero il percorso opposto, con la Vecchia Signora che verserebbe anche un conguaglio da 20 milioni di euro nelle casse della società di Birmingham.