Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Altre Notizie
TMW RADIO - Di Gennaro: "Juve, Champions primaria. Serviva uno come Haaland"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 26 luglio 2021 15:38Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Di Gennaro: "Juve, Champions primaria. Serviva uno come Haaland"


L'ex calciatore e commentatore tv Antonio Di Gennaro a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha detto la sua sui temi di giornata.

Allegri darà qualche indicazione di mercato in conferenza stampa?
"Di solito non escono certe cose. La domanda che gli farei è come inserirà i vari talenti che ha lì davanti. Se con Locatelli ha intenzione di potenziare ancora il centrocampo. Ma anche in difesa servirà uno di spessore, se partirà Demiral".

Quale l'obiettivo minimo della Juventus?
"Non c'è mai un minimo, punta sempre al massimo. La Champions manca da troppo tempo, ma è nel dna della Juventus avere tutti gli obiettivi. Proprio perché l'organico è all'altezza per competere su tutti i fronti. Credo che la lotta con l'Inter sarà importante, ma la Champions ormai è primaria".

Inter, come vive la situazione dopo l'addio di Conte e Hakimi e l'arrivo di Inzaghi?
"Sono comunque campioni in carica, è arrivato Calhanoglu, Hakimi è difficilmente sostituibile ma Marotta è bravo a cercare giocatori funzionali. Se dovesse partire un altro di livello potrebbe esserci nel gruppo un po' di apprensione, ma così la squadra è già forte".

Juve, la figura di Ronaldo è ingombrante?
"Non lo è mai. Anche quest'anno ha superato i trenta gol. Credo che quest'anno c'era una squadra inferiore a livello di centrocampo, poi Chiesa doveva ancora crescere. Ronaldo non può mai essere un problema. Era il contesto che faceva un po' desiderare, non lui. Haaland sarebbe stato perfetto, era il giocatore da prendere e alla fine non è arrivato".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000