Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / A tu per tu
…con Dario CanoviTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sara Bittarelli
domenica 4 settembre 2022, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

…con Dario Canovi

“È stato un mercato movimentato ma con pochi soldi”. Così a Tuttomercatoweb l’operatore di mercato Dario Canovi.

I colpi più interessanti?
“Dybala alla Roma, così come Lukaku all’Inter”.

Da chi si aspettava di più?
“Dal Verona e dallo Spezia. Hanno fatto cessioni importanti e i partenti non credo siano stati rimpiazzati a dovere”.

A novembre c’è il Mondiale…
“In Italia si parlerà soprattutto di mercato. Ma anche del Mondiale, che pure senza gli azzurri resta sempre una competizione importante”.

Il campionato però avrà ritmi diversi.
“Sarà un campionato all’argentina. Mi auguro che la sessione di mercato parta a dicembre, servirebbe una buona intuizione della Fifa”.

Skriniar poteva andare al PSG…
“Tutto rimandato. Lo faranno a gennaio. Quando l’Inter potrà sostituirlo”.

Uno sguardo alla B: curioso di vedere Fabregas a Como?
“È stata più un’operazione di marketing e investimenti. A Como c’è gente che ha investito un sacco di soldi”.