Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Più Milan che Napoli, è Meret a salvare il risultato nel primo tempo: 0-0 al 45'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 18 settembre 2022, 21:32Serie A
di Andrea Losapio

Più Milan che Napoli, è Meret a salvare il risultato nel primo tempo: 0-0 al 45'

Trentacinque minuti di Milan quasi padrone del campo, dieci con il Napoli che esce dalle sabbie mobili. Così alla fine del primo tempo il migliore in campo è certamente Meret, bravo in almeno due occasioni a salvare il risultato.

Il Milan cerca di partire forte, trovando facilmente le geometrie per salire e mettere in difficoltà la difesa del Napoli, in particolare con Giroud che riesce più volte a smarcarsi dalla marcatura di Kim e di Rrahmani, galleggiando fra i due e battagliando con il corpo. L'occasione più importante però non arriva con un cross, bensì con un colpo di genio di Krunic che imbuca esattamente in mezzo alla retroguardia per Giroud: il tiro dal limite viene alzato da Meret in calcio d'angolo con un guizzo. I rossoneri però continuano a macinare gioco, con qualche lampo del francese - che al ventesimo toglie una potenziale opportunità da gol a Calabria, provando lo scorpione - mentre Krunic non fa rimpiangere Leao, anche se con caratteristiche diverse. Proprio un suo colpo di testa viene mandato sopra la traversa ancora da Meret.

E il Napoli? Kvaratskhelia si accende sì e no, marcato da Calabria in maniera quasi asfissiante (che si prende un giallo a fine primo tempo), Raspadori trova pochi spazi, mentre Politano si fa vedere con un colpo di testa, forse l'unico tiro in porta del primo tempo napoletano, che cerca di trovare Maignan in controtempo, ma da posizione quasi impossibile, ha gioco facile il portiere francese. A poco dalla fine il georgiano va col tacco, ma senza trovare il bersaglio grosso Termina così 0-0 una prima frazione che non ha deluso nei contenuti agonistici, forse tecnicamente qualche spunto in più era lecito aspettarselo.