Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / Voci di mercato
Vlahovic e quell’abbraccio a Milinkovic: i tifosi della Juve sognano
martedì 17 maggio 2022, 10:25Voci di mercato
di Edoardo Zeno
per Lalaziosiamonoi.it

Vlahovic e quell’abbraccio a Milinkovic: i tifosi della Juve sognano

Si è conclusa con lacrime e abbracci la sfida dell'Allianz Stadium tra Juventus e Lazio. Non solo tra calciatori bianconeri per salutare due bandiere come Chiellini e Dybala, ma anche tra avversari. Il più emblematico resta probabilmente quello tra Dusan Vlahovic e Sergej Milinkovic, amici e compagni di Nazionale. Dopo il fischio finale, il centravanti ex Fiorentina è andato a cercare il Sergente, autore del gol decisivo che ha permesso alla Lazio di staccare il pass per i gironi di Europa League. Un sorriso e poi un abbraccio tra i due che sta facendo sognare tutto il popolo bianconero. La Juve sogna il numero 21 biancoceleste per il proprio centrocampo, ma la pista è sempre più in salita. Lotito non farà sconti a nessuno e Sarri, in conferenza stampa, ha ammesso che il gigante serbo, se dovesse lasciare la Lazio, non lo farebbe per un altro club italiano. Il prezzo resta altissimo e la concorrenza estera è tanta per la società di Agnelli che intanto sta sondando il ritorno di Pogba. Il club capitolino si gode ancora il suo top player almeno per un'altra partita, quella in casa con il Verona, poi sarà il mercato a dare le risposte. Si è aperto però anche uno spiraglio per la permanenza di Milinkovic con l'aquila sul petto.