Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / News
Calciomercato Lazio, Romangoli-Patric ora si decide. E sullo sfondo...TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 18 maggio 2022, 07:30News
di Marco Valerio Bava
per Lalaziosiamonoi.it
fonte MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it

Calciomercato Lazio, Romangoli-Patric ora si decide. E sullo sfondo...

La Lazio incontrerà la scuderia ora gestita da Enzo Raiola, si parlerà di Romagnoli e Patric, ma anche di altri due profili....

Un nuovo incontro, un altro round per cercare di arrivare a un’intesa o a più intese. Lotito incontrerà di nuovo l’entourage di Patric e Alessio Romagnoli. L’incontro di metà aprile era stato interlocutorio, soprattutto sul fronte Romagnoli. Partiamo da qui. Il difensore è in scadenza con il Milan, i rossoneri per ora hanno congelato ogni discorso in attesa di sviluppi sul passaggio di proprietà. La Lazio, nell’incontro di un mese fa, aveva messo sul piatto una proposta da 2,5 milioni e bonus non facili da raggiungere. Un’offerta considerata troppo bassa da Enzo Raiola che chiedeva 3,2 milioni di fisso e bonus più semplici da ottenere. Ballavano insomma circa 700 mila euro di differenza tra domanda e offerta e non c’era intesa sulla modalità di raggiungimento dei bonus. La Lazio non ha mai ritoccato la proposta iniziale, dovrà farlo se vuole arrivare a centrare l’obiettivo. Spifferi insistenti fanno sapere che un’intesa potrebbe essere trovata se Lotito mettesse sul piatto un contratto di cinque anni da tre milioni a stagione e bonus misti (una parte più ampia di facile ottenimento e una più contenuta più difficile da guadagnare). Romagnoli aspetta, è concentrato sull’ultimo atto del campionato, da capitano sarebbe lui ad alzare la coppa dello Scudetto, sarebbe la chiusura perfetta del suo ciclo milanista. I suoi agenti lo hanno proposto a diversi club, in Italia anche a Juventus e Inter, per ora nessuno ha affondato. Ma il tempo è tiranno, la Lazio non può più tergiversare se vuole arrivare al sì del centrale di Anzio. 

PATRIC - Sarri ha avallato la candidatura di Romagnoli, fosse per lui confermerebbe anche Patric. La Lazio ha messo sul tavolo un contratto di quattro anni a un milione a stagione più bonus. Lo spagnolo vorrebbe un quinquennale e un leggero ritocco verso l’alto della base fissa. La distanza non è molta, ma c’è e un accordo non è stato trovato. L’incontro servirà a capire se la Lazio vorrà alzare la posta e accontentare lo spagnolo, anche se da Formello temono che negli ultimi giorni - sul tavolo dell’entourage di Patric - sia arrivata qualche proposta allettante da un altro club, forse di Liga. Sensazioni, nessuna conferma diretta. Il meeting dovrà porterà con sé chiarezza. Patric non giocherà con il Verona, sarà squalificato dal giudice sportivo, chissà se quella dello Stadium sarà stata la sua ultima partita in biancoceleste.

E NON SOLO - Occhio, però, anche ad argomenti a sorpresa. Rumors insistenti dicono che con la scuderia Raiola si parlerà anche di altri due profili. Nessun indirizzo preciso sui nomi in questione, tra i giocatori gestiti da Enzo Raiola e soci c’è Andrea Pinamonti che la Lazio aveva cercato a gennaio senza successo. Il ragazzo piace molto, ma i biancocelesti sembrano ormai indirizzati su Caputo come vice Immobile per una questione di costi e di adattabilità al ruolo. Pinamonti, 23 anni e in rampa di lancio, sarebbe disposto a vivere una stagione da comprimario? Un profilo interessante, in altra zona di campo, potrebbe essere quello di Owen Wijndal, terzino sinistro dell’AZ Alkmaar. È in uscita, piace a Napoli e Ajax, ma costa 15 milioni di euro. Una cifra importante, forse troppo, al momento, per le casse laziali. Romagnoli, Patric e altri nomi da scoprire. Chissà cosa porterà con sé questo nuovo round tra la Lazio e la scuderia Raiola. 

©️ RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge

Pubblicato il 18/05 all'1:30