Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / Il punto di
Calciomercato Lazio, Mertens pista fredda (per ora). E c'è di mezzo CabralTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 9 giugno 2022, 07:30Il punto di
di Marco Valerio Bava
per Lalaziosiamonoi.it
fonte MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it

Calciomercato Lazio, Mertens pista fredda (per ora). E c'è di mezzo Cabral

Il giocatore belga è un pupillo di Sarri, ma prima va chiarita la situazione con il Napoli. Il capoverdiano aspetta notizie...

Una suggestione, per ora difficile chiamarla in altro modo. È quella che conduce a Dries Mertens. Il belga, fosse per Sarri, sarebbe già in Paideia per le visite mediche, la stima del tecnico per “Ciro” è immensa, sconfinata, figlia di un amore sportivo sbocciato dopo l’addio al Napoli di Higuain e l’invenzione del Comandante che piazzò il folletto di Lovanio al centro dell’attacco azzurro, ottenendo il risultato strabiliante di 56 gol in due stagioni. Tra Mertens e Sarri il feeling è forte, tra i due i contatti sono frequenti, non solo per parlare di eventuali trasferimenti, c’è stima e affetto. Ma occhio a dare per scontata la pista che conduce alla Roma biancoceleste.

MERTENS - Le strade tra Mertens e il Napoli sembrano sul punto di separarsi, domani dovrebbe essere il giorno della verità, quello in cui si capirà davvero se - dopo nove anni - si consumerà la rottura. Secondo la società partenopea l’entourage di Mertens avrebbe chiesto un biennale da 4 milioni a stagione, diversa la versione degli agenti che sostengono la richiesta sia di 2,5 milioni a stagione, senza considerare le commissioni. La Lazio per ora non ha mosso passi ufficiali, da Formello smentiscono contatti con gli agenti di Mertens e tantomeno che esista una firma. Anche perché Mertens, fino al 1 luglio, non può firmare con nessun altro club che non sia il Napoli. La Lazio aspetta, solo se tra Mertens e De Laurentiis arriverà una rottura ufficiale e conclamata, muoverà i primi passi, consapevole che comunque le richieste del belga sono piuttosto alte, considerando anche l’età del giocatore (ha compiuto 35 anni a maggio). Lotito ha dato a Sarri garanzie tecniche, vorrebbe accontentarlo, ma gli ha anche fatto intendere che non può sovraccaricare il monte ingaggi. 

CABRAL - Mertens è una suggestione, per ora non esiste una vera trattativa, potrebbe scattare nei prossimi giorni, non è escluso, ma il giocatore ha anche diverse (e ricche) offerte dagli Emirati e dal Brasile. Mertens è un nome fatto da Sarri, Cabral invece è un nome sponsorizzato dal direttore sportivo. Tare è calcisticamente innamorato del ragazzo di proprietà dello Sporting, fosse per il ds sarebbe già della Lazio a titolo definitivo, è stato lui a gennaio a prelevarlo dai Leoni di Lisbona. Il club portoghese è pronto a cederlo, chiede 6 milioni, si può scendere a cinque. Sul giocatore s’è mosso pure il Marsiglia, dal Portogallo garantiscono sia in procinto di fare un’offerta. Tare sta cercando di convincere Sarri e Lotito della bontà dell’investimento, per ora l’ok definitivo non è arrivato né dal tecnico e né dal patron, nonostante rumors che vorrebbero già dato l’assenso definitivo di Sarri. L’allenatore non ha chiuso la porta, ma non ha fatto scattare l’ultimo assenso, quello decisivo. Preferisce aspettare altre opportunità (Mertens?) per il ruolo di vice Immobile, terrebbe Cabral come jolly offensivo, lavorandoci - ad Auronzo - anche come esterno offensivo. Si vedrà, è una situazione in evoluzione, in divenire. Sarri ha apprezzato la crescita del ragazzo nelle ultime settimane della stagione, è disponibile a dargli una seconda chance, ma prima preferisce aspettare...

Pubblicato 07/06

©️ RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge