Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / News
Calciomercato, Zaccagni e non solo: i riscatti più cari della Serie A
venerdì 1 luglio 2022, 11:00News
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Antonio Pilato - Lalaziosiamonoi.it

Calciomercato, Zaccagni e non solo: i riscatti più cari della Serie A

Il calciomercato è ufficialmente iniziato e in attesa dei colpi importanti, le squadre si sono concentrate sui riscatti dei calciatori arrivati in prestito nella passata stagione. In base a quanto riportato da Transfermarkt, ecco quali sono i pezzi pregiati in tal senso, per cui sono state sborsate le cifre maggiori. Tra questi figura anche Zaccagni per cui la società biancoceleste ha versato 7,1 milioni di euro all'Hellas Verona. Rimanendo in quel di Formello, la società ha incassato 23,6 milioni di euro dall'Inter per Correa. Tra gli altri riscatti di un certo rilievo ci sono Henrique per cui il Sassuolo ha pagato 8 milioni di euro al Gremio, Vicario passato a titolo definitivo dal Cagliari all'Empoli per 8,5 milioni di euro, Ricci per cui il Torino ha speso la medesima cifra per riscattarlo dall'Empoli e Simeone che è a tutti gli effetti un calciatore del Verona. Al Cagliari sono stati corrisposti 10,5 milioni di euro. Più onerose le operazioni Anguissa (dal Fulham al Napoli per 15 milioni di euro), Demiral (dalla Juventus all'Atalanta per 20 milioni di euro), Boga (dal Sassuolo all'Atalanta per 22 milioni di euro e Chiesa, per cui la Juventus ha girato alla Fiorentina l'ultima tranche da 40 milioni di euro.