Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / News
Lazio, Bonanni: "Sarri voleva vincere e c'è riuscito. Sui singoli..."
martedì 16 agosto 2022, 16:00News
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Niccolò Di Leo - Lalaziosiamonoi.it

Lazio, Bonanni: "Sarri voleva vincere e c'è riuscito. Sui singoli..."

Una vittoria difficile voluta e meritata quella della Lazio contro il Bologna, analizzata in un intervento ai canali ufficiali dall'ex Massimo Bonanni...

Una vittoria molto importante quella della Lazio sul Bologna, sia per i tre punti, sia per come è arrivata. La squadra di Sarri è stata in grado di resistere agli eventi a sfavore, trasformandoli con il bel gioco, la voglia e il carattere in avvenimenti positivi. I biancocelesti iniziano al meglio il loro campionato, vincono oltre le difficoltà, muovendosi da squadra e non da singoli giocatori. Proprio inerente alla partita è stato l'intervento dell'ex calciatore della Lazio, Massimo Bonanni, ai microfoni di Lazio Style Radio, in cui ha commentato la sfida e le prestazioni di alcuni calciatori:

LAZZARI E ZACCAGNI - "Lazzari domenica è stata una spina nel fianco della difesa del Bologna sia nel primo che nel secondo tempo. Zaccagni forse è stato leggermente ingenuo nel caso del rigore a favore dei felsinei. Purtroppo quella compiuta dell’esterno è una scelta che va compiuta in una frazione di secondo e può succedere. Sarri è stato coraggioso nel rimanere con i due esterni. Il tecnico ha dimostrato di voler conquistare il risultato e ci è riuscito meritatamente".

PORTIERE - "Sul fronte portiere, la scelta della società è stata quella di prendere Luis Maximiano e Provedel da mettere a disposizione della società per poi permettergli di giocarsi il posto da titolare. Provedel ha disputato un’ottima gara, credo che nelle prossime gare giocherà lui con la Coppa Italia e l’Europa League che potranno concedere nuovamente l’alternanza".

IMMOBILE E ROMAGNOLI - "Su Immobile c’è poco da dire, i numeri non mentono. È un giocatore molto forte che alla Lazio ha trovato il suo modo ideale di giocare. Mi auguro che in questa stagione possa ripetersi come avvenuto negli ultimi anni. Romagnoli è un ragazzo intelligente che ha avuto bisogno di poco tempo per entrare nei meccanismi difensivi di Sarri. Può fare ancora meglio, ma è un calciatore importante cosciente della responsabilità che lo aspetta".