Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Mondiale Qatar | Uruguay e Serbia con un solo risultato: i prossimi impegni di Vecino e Milinkovic
martedì 29 novembre 2022, 21:00News
di Edoardo Zeno
per Lalaziosiamonoi.it

Mondiale Qatar | Uruguay e Serbia con un solo risultato: i prossimi impegni di Vecino e Milinkovic

In corso la terza e ultima giornata della fase a giorni del Mondiale in Qatar. Tra qualche giorno sapremo con certezza i nomi delle sedici squadre che accederanno alla fase a eliminazione diretta. Tra queste potrebbero esserci anche la Serbia di Milinkovic e l'Uruguay di Vecino.

SERBIA - Il pareggio rocambolesco con il Camerun ha complicato e non poco il cammino della squadra di Stojkovic. Milinkovic e compagni sono obbligati a vincere l'ultimo impegno contro la Svizzera e sperare che gli africani di Anguissa non battano a sorpresa il Brasile. Non è una missione impossibile per la nazionale est europea che ha ancora tutte le ragioni per crederci vista la sua qualità sopra la media. Il match contro gli elvetici, in programma venerdì ore 20 allo Stadio 974, sarà una vera battaglia soprattutto perché Shaqiri e compagni possono giocare con due risultati su tre. Il Sergente ha tranquillizzato tutti sulle condizioni della sua caviglia e va verso unìaltra maglia da titolrae. Stojkovic non può rinunciare alla sua tecnica e alla sua fisicitàin un momento così delicato.

URUGUAY - Situazione simile quella della squadra di Alonso. Serve una vittoria con il Ghana per passare il girone H da seconda e sperare che la Corea del Sud non batta il Portogallo. Il match contro la nazionale africana andrà in scena venerdì ore 16 sotto i riflettori del Al Janoub Stadium. Come detto, c'è un solo risultato per la Celeste che, nonostante non abbia ancora mai vinto, ha buone possibilità di superare il turno. Il ct, che ha mischiato molto le sue pedine nelle prime due uscite, potrebbe rifarlo anche nell'ultimo impegno. Vecino, titolare contro Corea e Portogallo, non è certo del posto da titolare a centrocampo.