Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / Esclusive
Budel: "Contro questa Lazio non escludo il colpaccio del Cagliari. E Immobile..."
venerdì 1 dicembre 2023, 21:00Esclusive
di Elena Bravetti
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Lalaziosiamonoi.it

Budel: "Contro questa Lazio non escludo il colpaccio del Cagliari. E Immobile..."

Riguardo all’imminente Lazio-Cagliari, abbiamo intervistato in esclusiva Alessandro Budel, calciatore del club sardo tra il 2005 e il 2008.

Che tipo di partita ti aspetti?

“Contro l’attuale Lazio, mi aspetterei pure il “colpaccio” all’Olimpico del Cagliari. Ma i favoriti sono i biancocelesti”.

A cosa sono dovute le difficoltà della Lazio in campionato, contrariamente alla Champions?

“Il livello della Serie A si è alzato, non esistono partite facili sulla carta, tra cui Lazio-Cagliari. Detto questo, per me - senza Milinkovic-Savic - i biancocelesti hanno perso tantissimo in termini di tecnica e fisicità. Questo li ha portati a subire più gol rispetto al solito”.

La Lazio dovrebbe intervenire in occasione del mercato di gennaio?

“Non mi piace fare il “toto-mercato”. Se guardiamo all’attuale Lazio, possiamo però dire che, rispetto alle scorse stagioni, Immobile è eccessivamente altalenante rispetto al passato. Lo stesso vale per Zaccagni: mi aspettavo di più da lui in questo avvio di stagione”.

Quali obiettivi stagionali si può preporre realisticamente la Lazio di Sarri?

“Secondo me l’Europa è ampiamente alla portata. Detto questo, la squadra di Sarri sta facendo molto bene in Champions. Bisogna anche guardare ai lati positivi. Vuol dire che la proposta di calcio del mister è innovativa e all’avanguardia in campo europeo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.