Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Bayern Monaco, Berbatov attacca Kane: "Sta segnando tanto, ma i trofei..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 18 febbraio 2024, 22:30News
di Andrea Castellano
per Lalaziosiamonoi.it

Bayern Monaco, Berbatov attacca Kane: "Sta segnando tanto, ma i trofei..."

Dimitar Berbatov non ha lasciato scampo ad Harry Kane. L'ex attaccante del Manchester United, dopo la sconfitta del Bayern Monaco contro il Leverkusen e quella contro la Lazio, ha parlato ai microfoni di Betfair. Il suo intervento è un attacco contro l'attaccante inglese, che potrebbe terminare la sua stagione senza trofei dopo essere andato via dall'Inghilterra. Queste le sue parole: "Harry Kane sta ancora segnando tanti gol e sono sicuro che questo lo rende felice. Se guardi a livello di club sono in corsa per dei trofei, ma il Bayern è otto punti dietro al Leverkusen. Io non ho alcuna simpatia per Harry Kane, anche perché la mia vecchia squadra, il Leverkusen, è al primo posto! Voglio che vincano la Bundesliga rimanendo imbattuti. Sarebbe davvero un brutta stagione per Kane perché è andato in Germania per vincere trofei".

"Il calcio può essere dannatamente crudele. Niente è ancora finito, però. Il Bayern ha ancora una possibilità di lottare per dei trofei. Sarà difficile ma le possibilità ci sono ancora. Penso ancora che Kane comunque sia felice perché sta segnando. La sua è una maledizione? Assolutamente no, è stupido e irrispettoso! Non voglio nemmeno pensarci. A volte il calcio e la vita funzionano così. Quando segni così tanti gol, ma la tua squadra non riesce a vincere, allora tu stai facendo comunque bene il tuo lavoro. Bisogna guardare agli altri ruoli: i giocatori stanno facendo del loro meglio per aiutare Kane? Stanno prendendo tanti gol in difesa".