Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Lazio, Giannattasio: "Fiorentina con la coperta corta..."TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
sabato 24 febbraio 2024, 23:00News
di Jessica Reatini
per Lalaziosiamonoi.it

Lazio, Giannattasio: "Fiorentina con la coperta corta..."

Alle spalle la vittoria sul Torino. La Lazio è chiamata subito a un'altra prova importante in vista della sfida contro la Fiorentina in programma lunedì 26 febbraio allo stadio Franchi. La squadra di Italiano arriva alla gara reduce da un ko e un pareggio ma i viola vogliono a tutti i costi rimanere in corsa per l'Europa. In merito al periodo che sta vivendo la Fiorentina ecco le parole del giornalista de La Nazione Andrea Giannattasio ai microfoni di Radiosei"Ci sono tante domande irrisolte sulla Fiorentina, c’è stata una comprensibile fase di calo fisico della squadra proprio sul più bello. Il mercato non ha aiutato, penso che un gruppo di professionisti non debba farsi abbattere perché non arriva questo o quel giocatore. La Fiorentina arriva da tre anni in ascesa con Italiano, ma nel girone d’andata era probabilmente andata oltre le sue possibilità. La coperta è corta ed è da vedere se potrà rientrare nelle prime sette". 

"La Lazio è una squadra che corre e copre bene il campo, ha dei velocisti che in questo senso possono mettere in difficoltà la Fiorentina. Se si guardano i precedenti fra Fiorentina e Lazio a Firenze (0-3/0-4) è in netto favore dei biancocelesti. La Fiorentina ha un calendario complesso, che inizia proprio con la Lazio: sono tutte partite molto difficili dove se la squadra ottiene qualche successo si può rilanciare".