HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lazio » Editoriale
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Lazio balla sulle punte: Tare lavora su nuovi obiettivi per l'attacco

Con Wesley all'Aston Villa si riapre la caccia al vice Immobile. Tra proposte e sondaggi ecco i profili che possono entrare in orbita Lazio
15.06.2019 08:00 di Marco Valerio Bava    per lalaziosiamonoi.it   articolo letto 766 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
La Lazio balla sulle punte: Tare lavora su nuovi obiettivi per l'attacco
© foto di Federico Gaetano

Da Formello fanno sapere che la pista Wesley si era raffreddata già da qualche giorno, che il ds aveva virato su un altro obiettivo. L’identikit dovrebbe essere simile a quello del brasiliano ormai ex Bruges, giovane e di prospettiva, fisico e buona tecnica e quindi in grado di dare un’alternativa di gioco rispetto a Immobile come fatto da Felipe Caicedo nell’ultima annata. L’ecuadoriano partirà, è in scadenza nel 2020, per rinnovare chiede oltre 2,5 milioni, ha ricche offerte dall’estero e a 31 anni vuole strappare l’ultimo grande contratto della carriera. Tare ha un piano definito, scoprirlo non è semplice, l’albanese lavora sottotraccia, è andato su tutte le furie quando è spuntato il nome di Jony, voleva portare a termine la trattativa senza che uscisse sui media. In queste ora stanno circolando diverse candidature, alcune sono proposte di agenti, altri profili sono stati sondati dalla Lazio, il mister x dell’attacco può essere uno di questi.

PROPOSTE - Alla prima categoria appartiene Vedat Muriqi attaccante di 25 anni del Rizespor e della nazionale kosovara nella quale è compagno con Berisha. Nell’ultima edizione del campionato turco ha segnato 17 gol e fornito otto assist in 34 presenze. Possente fisicamente dall’alto dei suoi 194 cm, fortissimo di testa, buoni piedi, non eccelle nello spunto in velocità. La Lazio non sembra volersi focalizzare su di lui. Un altro nome messo sul tavolo del ds Tare è quello di Dyego Sousa altro centravanti con fisico da corazziere e buon piede. È esploso quest’anno, alla soglia dei 30 anni con il Braga, con i suoi 15 gol in campionato, uno ogni 160’, a cui vanno aggiunti sette assist. Un rendimento che gli è valso la chiamata in nazionale con cui ha vinto la Nations League. Vi abbiamo raccontato di Adolfo Gaich, l’argentino è a Roma, la sua candidatura è stata sottoposta a Lazio e Roma, piace anche al Bologna e al Sassuolo. Ha segnato tre gol nell’ultimo mondiale U-20, deve crescere, ma ha un potenziale importante. Per strapparlo al San Lorenzo servono circa 10 milioni. È stato offerto Jan Hurtado diciannovenne del Gimnasia la Plata. La sensazione è che la Lazio cerchi un profilo più pronto.

ALTRI PROFILI - In Svizzera, al Basilea, gioca Albian Ajeti, 23 anni,14 gol e otto assist in campionato, carattere fumantino, ottima tecnica, grande capacità di giocare sulla profondità e fisico comunque importante. Ha origini albanesi, ma è nazionale svizzero, Petkovic lo ha già fatto debuttare e lui ha già timbrato il cartellino. La Lazio dal canto suo ha sondato il terreno per Mbwana Samatta. Nato in Tanzania, ha 26 anni, è il capocannoniere del campionato belga, ha segnato 20 gol in 28 presenze, dieci più di Wesley, uno ogni 116’. Non ha un fisico possente, ma è abile nel gioco aereo; ha spunto, velocità ed è molto freddo sottoporta. costa 10-12 milioni, potrebbe essere un nome da tenere d’occhio. In Scozia piace Edouard 21enne del Celtic, considerato uno dei migliori prospetti del calcio francese, 22 gol nell’ultima stagione, molti lo paragonano a Benzema. Qui però il prezzo sale oltre i 15 milioni. Tanto costa anche Luca Waldscmith del Friburgo e presto protagonista all'Europeo U21 con la Germania: piace, ma è complicato convincere i tedeschina cederlo in questa sessione. Non possono essere trascurate le piste italiane. Andrea Petagna piace molto a Inzaghi, ma la Spal lo riscatterà per un totale di 15 milioni dall’Atalanta e per strapparlo ai ferraresi ne serviranno almeno 20. Troppi per Tare. A Napoli rientra Roberto Inglese, a Parma nel campionato appena terminato ha segnato nove gol, ha sofferto diversi infortuni, saltando 13 gare. De Laurentiis lo valuta 15 milioni, chissà che non possa entrare nella corsa per diventare l’alternativa di Immobile. Più complicato pensare a Cutrone che il Milan valuta 30 milioni. 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lazio

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Lazio
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510