Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Lazio, Giordano: "Bayern? Servirà un'impresa, ma possiamo essere pericolosi"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 5 marzo 2024, 14:30News
di Andrea Castellano
per Lalaziosiamonoi.it

Lazio, Giordano: "Bayern? Servirà un'impresa, ma possiamo essere pericolosi"

Si avvicina l'inizio di Bayern Monaco - Lazio. Manca sempre meno alla grande sfida dell'Allianz Arena che deciderà il futuro delle due squadre in Champions League. Ai microfoni di Radiosei è intervenuto l'ex attaccante biancoceleste Bruno Giordano, che ha detto la sua sulla sfida. Contro i bavaresi sarà importante riuscire ad approfittare del loro momento di forma non ottimale. Si ripartirà dal risultato di 1-0 in favore della squadra di Sarri. Di seguito le sue dichiarazioni.

“Sarà una partita difficile. Non sono preoccupato per i primi 20 minuti. L’importante è che all’interno della partita ci saranno momenti di grande difficoltà nei quali bisognerà aiutarsi e non disunirsi. Questo è il momento più critico del Bayern degli ultimi 10 anni e dovremmo riuscire ad approfittarne. Non bisognerà solo difendere, ma anche saper attaccare. Perché se quando abbiamo palla siamo pericolosi, potremmo indurli a maggior accortezza. All’interno della partita la Lazio avrà sicuramente degli spazi in cui potersi esprimere e fargli male. Dobbiamo essere consapevoli di andare in uno degli stadi più difficili d’Europa, ma senza paura".

"Hanno recuperato la forma di Musiala, così come qualche altro giocatore. Per qualsiasi squadra è difficile andare a Monaco e uscirne indenni. Anche per il City o il Barcellona e quindi se la Lazio passerà, sarà un’impresa. Non si può giocare al 50% sperando nella giocata del singolo. Dovranno fare una grande partita, sapendo che ci sarà da soffrire e da aiutarsi gli uni con gli altri. Penso che sia giusto che i due terzini siano Hysaj e Marusic col primo che nella partita d’andata è stato tra i migliori. Se i terzini saranno bravi a contenere, Anderson e Zaccagni potranno fare meno metri in ripiegamento e avranno più facilità a far male. Perché dalle ali passerà molto del risultato finale di questa sera”.