Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Lazio, Caso: "I giocatori devono farsi un esame di coscienza". E sulla società...TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
martedì 21 maggio 2024, 09:15News
di Jessica Reatini
per Lalaziosiamonoi.it

Lazio, Caso: "I giocatori devono farsi un esame di coscienza". E sulla società...

Una stagione complessa, ricca di alti e bassi che però la Lazio punta a chiudere nel migliore dei modi. Dopo l'addio di Sarri e l'arrivo di Tudor diverse dinamiche sono cambiate anche se l'ex biancoceleste Mimmo Caso lascia il giudizio sospeso su squadra e società: "Credo che non sia il caso di dare voti, ci sono state delle situazioni per cui la società deve prendere atto, a partire dalla conduzione tecnica precedente e fare le dovute valutazioni", ha affermato l'allenatore ai microfoni di Tag24.

Sui giocatori invece: "Non salvo nessuno, perché quando accadono queste cose tutti finiscono nel calderone. Facile mandare via l’allenatore (Sarri), ma i giocatori devono farsi un esame di coscienza, quindi non salvo nessuno. La speranza è che adesso Tudor e la società possano programmare, cosa che è mancata. Sarri si è lamentato spesso e volentieri di non aver a disposizione giocatori che aveva richiesto, dunque serve un rapporto tecnico-società per mettere in piedi un progetto serio; se poi non si accontentano le volontà del tecnico è un problema, perché la dirigenza non si può sostituire alla conoscenza tecnica dell’allenatore", ha concluso.